SERVIZI SOCIALI: PRESENTATO PROGETTO ‘SPAZIO 65+’

di admin
Nasce a Verona il nuovo servizio ‘Spazio 65+’ che, attraverso uno sportello fisico e una piattaforma web, si propone come orientamento tra le varie opportunità dedicate ai cittadini anziani della città. L’iniziativa è realizzata dalla cooperativa sociale Aribandus e dell’agenzia di comunicazione Pensiero visibile con il sostegno economico di Fondazione Cariverona, il patrocinio del Comune…

“Spesso ci capita di sentire dire dalle persone più anziane che non sanno a chi rivolgersi oppure che non siano a conoscenza delle iniziative messe in essere appositamente per loro – ha spiegato l’assessore – ‘Spazio 65+’ nasce proprio per dare informazioni, orientamento e accompagnamento tra i diversi servizi che la città offre ai propri cittadini al di sopra dei 65 anni. Ringrazio la Cooperativa ed i suoi partner per il servizio che rendono alla nostra comunità, soprattutto, con questo progetto, agli anziani e alle loro famiglie.”
La piattaforma web a libero accesso www.spazio65plus.it, progettata da Pensiero visibile in collaborazione con il dipartimento di UX design di Intesys in base ai più moderni studi sull’“usabilità” della rete, raccoglie e rende il più possibile accessibili agli utenti over 65 le informazioni relative a salute, casa, tempo libero, uffici, assistenza e cura, trasporti, supporto economico e volontariato. Oltre a ciò propone informazioni su stili di vita e invecchiamento attivo e in salute, e dà spazio alle richieste su bisogni emergenti o non soddisfatti.
Lo sportello 65+ si trova invece nella sede di Aribandus, in via Morelli, 17 in zona Stadio ed è aperto il giovedì dalle 9 alle 12 e dalle 15.30 alle 18.30. Il servizio, gratuito su appuntamento, è presidiato da un operatore appositamente formato per offrire un punto di ascolto e di orientamento sulle opportunità e risorse che la città di Verona offre agli over 65 e ai loro familiari. Tramite la Carta dei Servizi 65+ ( quota di 20 euro fino al termine del progetto in marzo 2017 ) è inoltre possibile accedere ai servizi di consulenza personalizzata da parte degli operatori dello sportello Spazio 65+ (supporto per il disbrigo di alcune pratiche, la prenotazione online, la compilazione di moduli e richieste) e di partecipare a corsi e a iniziative di carattere ricreativo culturale organizzati periodicamente, nonché di usufruire dello Spazio di Ascolto su prenotazione. Ulteriori informazioni sono a disposizione al numero 045/564362 o all’indirizzo mail info@spazio65plus.it

Condividi ora!