XV Fiera del Bollito con la Pearà, ad Isola della Scala, Verona

di admin
Festa anche del ‘Re dei piatti veronesi’... e del ‘Gran Brul’é, dal 12 al 29 novembre 2015.

Parliamo dell’evento, il 15*, che celebra il più popolare tra i piatti della tradizione gastronomica scaligera o, più chiaramente, veronese. Il ‘Bollito e péarà’ sarà servito nel Palariso, riscaldato, da  alcune macellerie veronesi.
“In questo modo, come accade per la Fiera del Riso, promuoviamo la filiera corta – spiega l’Amministratore Unico dell’Ente Fiera, Luigi Mirandola –. Chi cucina, infatti, ha anche ‘bottega’ e, dunque, è spinto in fiera a servire il meglio. per avere poi un riscontro positivo sulla sua attività, durante il resto dell’anno”.
Cucineranno, quest’anno, anche produttori di carne dall’Alto Adige e dal Friuli Venezia Giulia, per cui il menù della manifestazione comprenderà  ricette tipiche venete e non, compresi canederli, tagliatelle con i fegatini,  tortelli di zucca ed il saporito gulasch. Ma è chiaro che non mancherà, il Risotto all’Isolana, caratteristico prodotto agricolo e piatto locale di Isola della Scala. Tutto preparato con attenzione alla qualità. Infatti, “uno dei nostri segreti è la qualità di ciò che serviamo – spiega il sindaco di Isola della Scala, Giovanni Miozzi -, perché, qui da noi si possono trovare le migliori materie prime, selezionate e preparate da artigiani del gusto, con tanti anni d’esperienza. In questo modo valorizziamo ciò che il nostro grande e capace territorio può offrire”.
Giovedì 12 novembre, nell’ambito della Fiera, verrà assegnato il premio Gente di Campagna, istituito dal Comune di Isola della Scala e dedicato a chi si è distinto in provincia di Verona, per aver contribuito a promuovere il mondo agricolo, la civiltà contadina e la diffusione del riso. Verrà inoltre consegnato a Telethon il ricavato delle iniziative di solidarietà della Fiera del Riso dello scorso ottobre, sarà presentata la SorRiso Agenda 2016, predisposta in vista della prossima 50ª edizione della Fiera del Riso 2016. Il 17 novembre, la Fiera vedrà la finale del concorso gastronomico “Risotto del Sindaco”. Isola della Scala. dunque, è particolare punto d’attrazione e di riferimento culinario internazionale, che promuove le produzioni agroalimentari tradizionali locali, presentandole agli ospiti nel piatto, anche per fare conoscere e gustare, originali ricette d’un tempo.

Condividi ora!