Appesi ad un filo con i messaggi d’amore di Teatro Impiria

di admin
Teatro dei Sapori, prosegue la gustosa rassegna teatrale all’Agriturismo Colle San Felice sulle Torricelle Secondo appuntamento con cena e spettacolo all’insegna del romanticismo tra risotto all’Amarone e tante altre sfiziosità

Nuovo appuntamento per la rassegna “Teatro dei Sapori”, organizzata dal Teatro Impiria di Andrea Castelletti in collaborazione con l’Agriturismo Colle San Felice di Verona (Via Torricelle 2/e). Una location che, situata nella rinomata zona panoramica delle Torricelle, immersa nel verde delle colline tra vigne e alberi da frutto, si coniuga perfettamente con la proposta tematica tra cena e spettacolo di questa serata all’insegna del romanticismo. Giovedì 5 novembre, infatti, va in scena il Teatro Impiria con “Messaggi d’amore”, di Massimo Meneghini e Andrea Castelletti, che ne firma anche la regia. Tra i tavoli imbanditi della sala, due piccoli scrittoi in legno su cui i protagonisti, al termine della cena, si siederanno per scrivere e raccontare la loro storia, i cui episodi toccanti e divertenti, verranno appesi sul filo della memoria, per volare bassi e leggeri sulle note di musiche evocative degli anni che hanno contraddistinto la loro e la nostra vita. La storia di dueesistenze raccontate attraverso il loro epistolario: lunghe  missive, semplici bigliettini, telegrammi, cartoline, auguri natalizi e poi sms ed email, ci svelano due destini che hanno attraversato il corso dei decenni, dal dopoguerra sino ai giorni nostri. Amici da sempre, inconsapevolmente amanti, si sono confessati passioni e debolezze, sogni e delusioni con lettere tenere, ridicole, commoventi, ironiche e graffianti. Una storia d’amore autentica come autentica può essere solo la vita. Sul palco, Michele Vigilante e Patrizia Rossari.
In abbinamento alla tematica dello spettacolo verrà servita una cena con menù romantico, alla ricerca di sapori raffinati ed ingredienti di grande ricercatezza. Una cena “in rosso”, che celebra il colore che concentra nelle sue tonalità e sfumature energia, vitalità, passione e sentimento, con una delle ricette più amate e peculiari del nostro territorio: il risotto con l’Amarone.

Il programma della rassegna prevede, alle ore 20.30, una cena con un ricco buffet di sfiziosi antipasti e un appetitoso bis di primi, che sorprenderanno gli ospiti con un menù ogni volta diverso a seconda dello spettacolo proposto, in programma alle ore 21.30. Il tutto al costo di soli 20 euro!

Condividi ora!