Bussolengo – “Appuntamenti musicali” Villa Spinola si apre alla musica classica tra luglio e agosto

di admin
Oggi, nella Sala Verde del Palazzo Scaligero, il consigliere con delega alla Cultura Luca Zamperini ha presentato “Appuntamenti musicali”, una rassegna di musica classica che si terrà nel parco di Villa Spinola a Bussolengo tra luglio e agosto. Erano presenti: per il Comune di Bussolengo Katia Facci, consigliere delegato dal sindaco; Ennio Comietti, direttore artistico…

“Appuntamenti musicali” è una rassegna di musica classica che, per la prima volta, si svolge nella suggestiva cornice di Villa Spinola. La manifestazione prevede quattro appuntamenti e si propone di promuovere e far conoscere la struttura del XV secolo al pubblico veronese.

La rassegna è inserita nel progetto di rete “Provincia in Festival – RetEventi Cultura Veneto 2015”, realizzato in collaborazione con Fondazione Atlantide – Teatro Stabile di Verona.

Consigliere con delega alla Cultura – Zamperini: «Sono lieto di presentare ‘Appuntamenti musicali’, un’altra grande iniziativa culturale in quattro serate, che si terrà in una delle location più prestigiose del nostro territorio: Villa Spinola a Bussolengo. La manifestazione sarà occasione per tornare ad ammirare questa splendida struttura dopo i lavori di restauro realizzati dall’Amministrazione comunale, offrendo al pubblico spettacoli di ottima qualità ed elevato spessore culturale. Mi auguro che iniziative di questo genere possano avere il successo che meritano poiché coniugano la promozione di attività culturali con la valorizzazione del territorio scaligero».

Consigliere Bussolengo – Facci: «Come Amministrazione comunale siamo felici di ospitare questa rassegna in uno dei luoghi che ormai fa parte della nostra tradizione. Villa Spinola è un patrimonio artistico e culturale importante che, nella sua storia, ha vissuto diversi momenti di gloria. Per questo motivo, abbiamo deciso di far rivivere la struttura ospitando le varie rappresentazioni in diversi luoghi della villa. Gli ‘Appuntamenti musicali’ prevedono quattro serate all’insegna della musica classica con l’obiettivo di diffondere e far conoscere questo genere a un pubblico sempre più vasto che non comprenda solo adulti, ma anche giovani e bambini».

Direttore artistico – Comietti: «A.Gi.Mus. – Lombardia aveva già collaborato con il Comune di Bussolengo, proponendo al pubblico degli spettacoli in piazza. Così, dopo il successo ottenuto lo scorso anno, abbiamo deciso di replicare organizzando questi quattro appuntamenti musicali dedicati, per l’appunto, alla musica classica. Si inizierà sabato prossimo con una serata che si svolgerà nel teatro di Santa Maria Maggiore e che vedrà la partecipazione di illustri interpreti come il tenore Livio Scarpellini, il basso/baritono Giovanni Guerini e il trombettista veronese Alberto Frugoni. Si continuerà poi con il secondo appuntamento previsto per il 25 luglio, dove verrà presentata ‘La serva padrona’, celebre intermezzo buffo della storia della musica italiana. La terza serata, invece, che si terrà l’1 agosto, sarà dedicata alla rappresentazione di musiche corali legate al tema del vino, eseguite dal Coro Accademico Lombardo, uno dei pochi cori professionali presenti nel nostro Paese. Infine, l’ultimo appuntamento si svolgerà l’8 agosto e sarà una serata interamente dedicata a Gioacchino Rossini».

Condividi ora!