Al via i lavori di potenziamento delle reti idriche e fognarie nel comune di Fumane. Un investimento di 280 mila euro. Mariotti: «Rispettati gli impegni con l’amministrazione. Benefici per circa 500 cittadini».

di admin
Sono partiti nello scorso mese di dicembre i lavori di adeguamento e potenziamento delle reti idriche e fognarie del comune di Fumane. Si tratta di un investimento complessivo di 280 mila euro, di cui 230 mila finanziati dall’assessorato all’Ambiente della Regione Veneto. L’intervento, realizzato da Acque Veronesi, prevede la creazione di un nuovo tratto di…

Abbiamo ascoltato le esigenze del territorio, collaborando in maniera proficua, sia con l’amministrazione comunale di Fumane, sia con la Regione». Soddisfazione per l’avvio dei lavori è stata espressa dal primo cittadino Mirco Corrado Frapporti: «Un’opera importante e attesa da anni, che porterà benefici a circa 500 cittadini. Ringrazio i vertici della società consortile per l’attenzione nei confronti del nostro comune. La fine dell’intervento è prevista per fine aprile 2015». Alla presentazione dei lavori alla stampa erano presenti anche il vicepresidente della società consortile Marco Olivati e l’assessore comunale di Fumane, Maurizio Zantedeschi.

Condividi ora!