ESAMI DI MATURITÀ. ZAIA: IN BOCCA AL LUPO AGLI STUDENTI: L’ISTRUZIONE È L’ARMA PIÙ POTENTE PER CAMBIARE IL MONDO

di admin
“Voi ragazzi che oggi sedete sui banchi di scuola siete il Veneto del domani, la nostra futura classe dirigente: un pezzo del nostro futuro. A voi va il mio in bocca al lupo più sincero in bocca al lupo per gli esami che state per affrontare e non dimenticate mai, come ci diceva Nelson Mandela,…

Così il presidente della Regione del Veneto, Luca Zaia, rivolge il suo personale in bocca al lupo agli studenti che da domani saranno impegnati negli esami di maturità.

“Il mio pensiero – spiega Zaia – va anche a tutti gli insegnanti della nostra regione che ogni giorno nelle nostre aule con impegno e passione fanno un lavoro straordinario. Sono gli eroi silenziosi che contribuiscono all’istruzione dei nostri ragazzi, un patrimonio che dobbiamo tutelare e valorizzare perché svolgono un ruolo fondamentale per le nostre società e per le nostre comunità. E con il loro operato permettono al Veneto di essere uno dei punti di riferimento a livello nazionale per quel che riguarda il sistema scolastico”.

“Il Veneto che sta vivendo una fase delicata attraversato da scandali, inchieste e tangenti – spiega il presidente – deve ripartire da quei banchi di scuola dove si formano i nostri ragazzi e proprio l’istruzione ha un ruolo determinante per piantare il germoglio del senso civico, dell’onestà e della lealtà.”

“Mi auguro davvero – continua il governatore – che questi ragazzi siano l’ultima generazione di maturandi ad essere sottoposta a inutili ed insensati test di ammissione per l’Università, che non sono uno strumento meritocratico e in grado di premiare i migliori e i più preparati, ma una vera e propria lotteria. Gli studenti si valutano con gli esami e non con domande che nulla hanno a che fare con la facoltà a cui si vuole iscriversi, ma che sono utili solo per la settimana enigmistica”.

“Cari ragazzi – conclude Zaia – mi auguro che gli esami di maturità siano dei giorni speciali, che possano restare impressi nella vostra memoria per sempre e sono certo che farete del vostro meglio”.

Condividi ora!