BENEFATTRICE ANONIMA DONA 200 MILA EURO A PEDIATRIA TREVISO. PRESIDENTE REGIONE, “CAREZZA DOLCISSIMA A BIMBI CHE SOFFRONO, GRANDE AIUTO A STRUTTURA DI VALORE ASSOLUTO”.

di admin
“Questa donazione ha un significato straordinario, che ci riporta ad un senso di umanità troppe volte trascurato nei tempi moderni: è prima di tutto una carezza dolcissima a ogni bambino malato; è anche un motivo di orgoglio per tutti coloro che ogni giorno lavorano per il miglior funzionamento della sanità veneta. Mi piace pensare che…

“Siamo di fronte – aggiunge il presidente – ad una struttura e ad un’organizzazione pressoché unica, grazie alla quale di 15.000 ragazzi con meno di 14 anni che arrivano al pronto soccorso ogni anno, 10.000 già oggi vengono accolti al Pronto soccorso a Misura di Bambino, con spazi e personale dedicato ed evitando loro la permanenza al pronto soccorso centrale. E’ un esempio di estremo valore di quell’umanizzazione delle cure che è uno dei cardini dell’azione sanitaria in Veneto e che guarda prima di tutto a bambini e anziani”.

“Un valore che la signora benefattrice – conclude il Governatore – ha colto con straordinaria sensibilità, generosità e umiltà, al punto di non chiedere per sé stessa nemmeno un ringraziamento pubblico, che le voglio comunque rivolgere: grazie, angelo dei bimbi! Grazie a nome mio, della Regione, di tutta la sanità veneta e delle mamme e papà che grazie a te potranno veder curare ancora meglio i loro piccoli”.

Condividi ora!