METEO. SULLE DOLOMITI VENETE STATO DI ATTENZIONE PER RISCHIO VALANGHE DALLA MEZZANOTTE

di admin
E’ STATO DI ATTENZIONE PER RISCHIO VALANGHE nell’area dolomitica del Veneto a partire dalla mezzanotte. Lo ha dichiarato il Centro Funzionale Decentrato della Protezione Civile, in riferimento alla situazione nivometeorologica attesa sul territorio regionale.

E’ richiesta l’attenzione degli Enti territoriali per ogni opportuna azione di vigilanza e prevenzione in ordine ai fenomeni segnalati e agli eventuali effetti attesi sul territorio. E’ stata richiamata la responsabilità dei gestori degli impianti di risalita all’applicazione dei vigenti P.O.C.T. (Piani Operativi di Chiusura Temporanea) e dei P.I.D.A. (Piani di Intervento di Distacco Artificiale), laddove previsti. Particolare attenzione, nello specifico, deve essere prestata nella raccolta dei dati nivometeorologici.
Le previsioni indicano per domani, sabato tempo perturbato con nevicate inizialmente in alta quota e poi in abbassamento fino 2000 metri, localmente anche a 1700 metri. Sono previsti apporti di 1 – 15 cm a 2000 m, di 20 – 40 a 2500 m. Domenica burrasche di neve in quota e aumento del vento da Nord. Temperature in diminuzione. Lunedì miglioramento. Da sabato sera, moderato pericolo di valanghe oltre i 2300 m di quota per la possibilità di scaricamenti di neve fresca lungo i pendii abituali. Da lunedì, sempre in quota, saranno possibili distacchi di piccoli lastroni soffici da vento.

Condividi ora!