SOSTEGNO REGIONALE ALL’ATTIVITÀ DEL TEATRO VERDI DI LONIGO

di admin
La Regione sosterrà anche finanziariamente l’attività 2013 del Teatro Comunale Giuseppe Verdi di Lonigo, in provincia di Vicenza.

E’ quanto prevede uno specifico accordo di programma che verrà firmato tra Regione e amministrazione comunale e che prevede un contributo di 30 mila euro.
“L’accordo in questione – ha spiegato il vicepresidente della Giunta veneta Marino Zorzato – si inserisce tra le azioni con le quali la Regione vuole rinsaldare il dialogo con le amministrazioni locali in una materia, la cultura, che è espressione dello spirito che le nostre comunità ma che può, in una fase di crisi economica come quella attuale, anche essere uno stimolo allo sviluppo sia per la crescita della consapevolezza del valore del proprio territorio, sia come occasione di attrazione anche turistica. La base di questa interrelazione sono la qualità delle iniziative culturali e l’ottimizzazione delle risorse disponibili, delle quali l’accordo di programma rappresenta lo strumento formale di sintesi e attuazione della concertazione”.
Anche per il 2013 Teatro comunale di Lonigo ha inteso differenziare il proprio progetto culturale affiancando alla consueta stagione teatrale un programma di spettacoli per le scuole, la rassegna teatrale per famiglie ed un progetto formativo relativo alla scuola di teatro. Il cartellone della stagione di prosa per il primo semestre dell’anno ha previsto cinque spettacoli in abbonamento e cinque eventi fuori abbonamento, mentre per il secondo semestre sono stati previsti due spettacoli ed un concerto natalizio. La programmazione per le scuole, affidata alla compagnia “La Piccionaia” di Vicenza, riguarda cinque rappresentazioni. E’ stata inoltre prevista la rassegna “A Teatro con mamma e papà”, ciclo di spettacoli teatrali domenicali per le famiglie. Allestito anche quest’anno il Laboratorio teatrale permanente, ambizioso progetto relativo al tema della formazione scenica affidato ogni anno ad un artista differente e caratterizzato da una serie di incontri legati alla pratica teatrale e per il 2013 a Pino Costalunga e Patricia Zanco

Condividi ora!