SCHERMA: CDM PARALIMPICA, ZAIA, “GRANDE, IMPAREGGIABILE BEBE VIO”

di admin
“Sei grande, impareggiabile Bebe!”.

Con queste parole il presidente della Regione del Veneto Luca Zaia saluta l’impresa di Beatrice Vio, la sedicenne veneta che, a Montreal in Canada, ha trionfato nella prova di fioretto della Coppa del Mondo di Scherma Paralimpica.
“La storia di questa splendida ragazzina e della sua famiglia che l’ha sempre seguita e sostenuta – aggiunge Zaia – è un storia di coraggio, di forza d’animo ed è la dimostrazione che nessun traguardo è precluso se, come ha fatto lei, si riesce a tramutare in energia positiva anche la peggiore delle disgrazie”.
“La ricordo tedofora alle Olimpiadi di Londra – dice Zaia – e ricordo una punta di delusione nel non poter gareggiare alle Paraolimpiadi, ma era solo una tappa verso un podio prestigioso arrivato a Montreal. A nome di tutti i veneti – conclude Zaia – le più vive e sincere felicitazioni, nella convinzione che questa vittoria sarà solo la prima, perché di sicuro Bebe non si fermerà qui”.

Condividi ora!