Ultimo appuntamento del 2012 con la rassegna “La Regione ti porta al cinema con due euro – I martedì al Cinema”

di admin
Martedì 27 novembre sarà l’ultimo martedì dell’anno con gli appuntamenti dedicati al cinema di qualità al costo di due euro della rassegna “La Regione del Veneto per il Cinema di Qualità – La Regione ti porta al cinema con due euro - I martedì al Cinema”, organizzata dalla Regione del Veneto, in partnership con la…

La rassegna, che ha visto coinvolte per tutto il mese di novembre 14 sale d’essai dislocate sul territorio Veneto e proiezioni di pellicole molto spesso alternative ai circuiti commerciali, riprenderà martedì 5 marzo 2013.
Questa la programmazione di martedì 27 novembre
BELLUNO
Il Cinema Italia di Belluno propone martedì 27 novembre un doppio appuntamento con la rassegna “La Regione ti porta al cinema con due euro – I martedì al Cinema”. Alle 18.00 e alle 19.50 in sala il nuovo film di Stefano Mordini “Acciaio” (Drammatico, Italia 2012) tratto dal il best seller omonimo di Silvia Avallone, vincitrice dei premi Campiello, Flaiano e la finalista dello Strega. Anna e Francesca, amiche inseparabili, sono due adolescenti che vivono nelle case popolari di via Stalingrado, sullo sfondo delle acciaierie che danno lavoro e disperazione a mezza città. Poi, un giorno, l’amore arriva potente e inaspettato per tutti e la vita prende un’accelerata improvvisa.
A seguire, alle 21.45 “Venuto al mondo” (Drammatico, Italia 2012) di Sergio Castellitto con Penelope Cruz. Una mattina, Gemma s’imbarca su un aereo, diretto a Sarajevo, trascinandosi dietro il figlio sedicenne Pietro. Ad attenderla all’arrivo c’è Gojko, poeta bosniaco, amico, fratello, amore mancato, che ai tempi gioiosi delle Olimpiadi invernali del 1984 condusse Gemma verso l’incontro sentimentale della sua vita, il fotografo “di pozzanghere” Diego.

PADOVA
Due sono gli appuntamenti nei cinema padovani che chiudono, martedì 27 novembre, la prima tranche della rassegna “La Regione del Veneto per il Cinema di Qualità – La Regione ti porta al cinema con due euro – I martedì al Cinema”.
Alle 17.15, 20.00 e 22.35 la bellissima Penelope Cruz è protagonista, al Multisala PortroAstra, del film di Sergio Castellitto “Venuto al mondo” (Drammatico, Italia 2012). Con il figlio sedicenne Pietro, Gemma s’imbarca su un aereo, diretto a Sarajevo. Ad attenderla all’arrivo c’è Gojko, poeta bosniaco, amico, fratello, amore mancato, che ai tempi gioiosi delle Olimpiadi invernali del 1984 condusse Gemma verso l’incontro sentimentale della sua vita.
Il Cinema Lux propone, invece, alle 21.00 “Scialla!” (Commedia, Italia 2011) opera prima del regista Francesco Bruni. Luca, quindicenne romano irrequieto, è cresciuto senza un padre ed è inconsciamente alla ricerca di una guida. Bruno è un professore senza figli, che ha lasciato l’insegnamento per rifugiarsi nell’apatia delle lezioni private e nella scrittura su commissione di libri di altri o biografie di calciatori e personaggi della televisione. Luca è allievo di Bruno. Poi, un giorno, Bruno scopre che Luca è suo figlio. I due si trovano così costretti a una convivenza forzata che spinge Bruno a cercare di capire come rapportarsi con un adolescente insofferente alle regole e allo studio, ma pieno di vita.

ROVIGO
Come sempre ricca l’offerta del Multisala Cinergia in occasione degli appuntamenti con “La Regione ti porta al cinema con due euro – I martedì al Cinema”. Alle 18.30 protagonista l’animazione con “Hotel Transylvania” (“Hotel Transylvania”, Animazione, USA 2012) del regista Genndy Tartakovsky. Nel sontuoso albergo 5 stelle di Dracula, vivono in tranquillità i mostri e le rispettive famiglie: dalla Mummia a Frankenstein, dall’Uomo Invisibile ai Licantropi, fino alla figlia teenager dello stesso Dracula, Mavis, dal temperamento avventuroso e ribelle. E sarà il casuale incontro con un ragazzo umano a minacciare la tranquillità del mondo del Principe delle Tenebre.
Alle 20.00 Sergio Castelitto dirige la belissima Penelope Cruz in “Venuto al mondo” (Drammatico, Italia 2012). Trascinandosi dietro il figlio sedicenne Pietro, Gemma s’imbarca su un aereo, diretto a Sarajevo. Trova ad attenderla Gojko, poeta bosniaco, amico, fratello, amore mancato, che condusse Gemma verso l’incontro sentimentale della sua vita ai tempi gioiosi delle Olimpiadi invernali del 1984.
Chiude l’ultimo martedì del 2012 con il cinema d’autore a due euro “Argo” di e con Ben Affleck. (“Argo”. Drammatico, USA 2012), in sala alle 22.20. Il 4 novembre 1979, mentre la rivoluzione iraniana raggiungeva l’apice, un gruppo di militanti entra nell’Ambasciata USA in Tehran e porta via 52 ostaggi. In mezzo al caos, sei americani riescono a fuggire e si rifugiano a casa dell’Ambasciatore del Canada. Ben sapendo che si tratta solo di questione di tempo prima che i sei vangano rintracciati e molto probabilmente uccisi, Tony Mendez, un agente della CIA specialista in azioni d’infiltrazione, mette in piedi un piano rischioso per farli scappare dal paese. Un piano così inverosimile che potrebbe accadere solo nei film.
In Provincia, il Multisala Politeama di Badia Polesine propone alle 21.15 il film documentario “Cesare deve morire” (Docu-fiction, Italia 2012) per la regia di Paolo e Vittorio Taviani, Orso d’Oro per il miglior film al Festival Internazionale del Cinema di Berlino 2012 e David di Donatello 2012 per Miglior film, Miglior regista, Miglior produttore, Miglior montatore e Miglior fonico di presa diretta. L’opera segue i laboratori teatrali realizzati dentro il Carcere di Rebibbia dal regista Fabio Cavalli nella messa in scena del Giulio Cesare di Shakespeare, ma anche le vite dei detenuti nelle loro celle. Il percorso è lungo: ansie, speranze, gioco. Sono i sentimenti che li accompagnano nelle loro notti in cella.
TREVISO
Tre sono le sale cinematografiche coinvolte a Treviso e Provincia per l’ultimo martedì dell’anno della rassegna “La Regione ti porta al cinema con due euro – I martedì al Cinema”.
Il Multisala Corso di Treviso offre, a costo di due euro, alle 17.30, 20.00 e 22.00, l’ultimo lavoro a firma del regista Paolo Virzì: “Tutti i santi giorni” (Commedia, Italia 2012). Adattamento del romanzo “La generazione” di Simone Lenzi. Una commedia romantica che racconta l’amore tra due ragazzi come tanti, innamorati follemente l’uno dell’altro nonostante le tante differenze e le difficoltà quotidiane. Guido è un timidissimo e coltissimo portiere di notte. Antonia è un’aspirante musicista, irrequieta per natura, permalosa e orgogliosamente ignorante. Si amano molto e vivono insieme felici “tutti i santi giorni”, anche se riescono a vedersi solo la mattina presto quando Guido torna dal lavoro e Antonia si prepara per fare colazione prima di andare a fare l’impiegata in un autonoleggio.
Al Cinema Cristallo di Oderzo proiezione alle 20.00 e alle 22.00 de “I primi della Lista” di Roan Johnson. (Commedia, Italia 2011). Il 1° giugno 1970 il movimento studentesco di Pisa riceve la preoccupante notizia di un imminente colpo di Stato militare. In uno stato di paranoia sempre crescente, tre ragazzi si convincono del pericolo imminente e fanno rotta verso l’Austria. Quando però si accorgono di non avere documenti validi per l’espatrio, davanti a loro si pone un’unica via d’uscita.
“Un sapore di ruggine ed ossa” (“De rouille et d’os”. Drammatico, Belgio, Francia 2012) di Jacques Audiard è invece il film, visibile al costo di due euro al Multisala Italia di Montebelluna (15.35, 19.05, 21.20). Senza fissa dimora, senza soldi, senza amici, Ali decide di trovare rifugio con suo figlio presso suo sorella a Antibes, nel Sud della Francia. Dopo una rissa in un locale notturno, il destino di Ali incrocia quello di Stéphanie, addestratrice di orche a Marineland. Ci vorrà una tragedia per farli incontrare di nuovo.

Condividi ora!