CREATIVITÀ GIOVANILE PER IL VENETO DEL NUOVO SVILUPPO. DALLA REGIONE UN MILIONE PER REALIZZARE IDEE IMPRENDITORIALI UNDER 35

di admin
“L’economia del futuro parte dalle teste, dalle idee innovative, dai giovani. Nella situazione attuale troppi, e spesso i migliori, cercano fortuna all’estero perché qui non riescono a dare gambe ai loro progetti. Noi dobbiamo e vogliamo “impedire” le fughe di cervelli, che sono il nostro migliore e più fecondo capitale, non con divieti ma con…

“L’economia del futuro parte dalle teste, dalle idee innovative, dai giovani. Nella situazione attuale troppi, e spesso i migliori, cercano fortuna all’estero perché qui non riescono a dare gambe ai loro progetti. Noi dobbiamo e vogliamo “impedire” le fughe di cervelli, che sono il nostro migliore e più fecondo capitale, non con divieti ma con opportunità”. L’assessore alle politiche giovanili Remo Sernagiotto ha presentato con queste parole la graduatoria delle idee imprenditoriali presentate da under 35 che hanno concorso al bando regionale “Crea Lavoro: creatività giovanile per il Veneto del nuovo sviluppo”. Al suo fianco Luigi Brugnaro (presidente di Confindustria Venezia e dell’agenzia del lavoro “Umana”, sponsor del progetto nazionale di Confindustria “La Tua Idea d’Impresa”) e Nello Cuselli Gelmini (giovane imprenditore veronese), rispettivamente vicepresidente e componente della Commissione, esclusivamente di imprenditori, che ha valutato i progetti presentati dai giovani.
“La Regione del Veneto ne finanzierà i progetti con un milione di euro complessivi – ha ricordato Sernagiotto – sulla base di una graduatoria in base alla quale su 328 domande ammissibili solo 22 possono essere sostenute con il finanziamento disponibile, pari ad un milione di euro complessivi”.
“Forniamo tuttavia tutti i nomi dei concorrenti, perché le idee buone sono molte di più di quelle che possiamo concretamente finanziare – ha aggiunto l’assessore regionale – con l’augurio che possano trovare sostenitori che meritano. Abbiamo dato vita a questa iniziativa nell’ambito del Programma Quadro in materia di politiche giovanili, con la volontà di sostenere quanti hanno progetti e intendono diventare imprenditori di se stessi con una nuova idea o soci di una impresa nella quale iniettare nuove idee creative”.
Le progettualità che verranno sostenute dalla Regione inseriranno nel sistema economico non solo i primi 22 in graduatoria ma creeranno almeno 100 nuovi posti di lavoro. “Dico ‘almeno’, perché questo calcolo è fatto sulla base di quanto indicato dalle idee presentate, molte delle quali non forniscono questa indicazione ma certamente creeranno nuova occupazione. Di sicuro non è compito della Regione finanziare le idee imprenditoriali – ha concluso Sernagiotto – e abbiamo fatto un lavoro di supplenza e di stimolo rispetto al sistema economico. Mi aspetto che il mondo Bancario e della finanza faccia a gara per appoggiare queste idee, come è giusto che facciano gli istituti di credito, perché è da iniziative di questo genere che si costruisce la vera ricchezza futura del Veneto”.

Questi i 22 neoimprenditori imprenditori che beneficeranno del sostegno finanziario regionale
Nome beneficiario
Titolo idea imprenditoriale
Area d’intervento
Contributo regionale
Cailotto Marco

sviluppo fonti energie rinnovabili
50.000
Fregonese Elisabetta
Sparanoia srl
intrattenimento-formazione aziendale-marketing
43.000
Salvetti Elisa

agroalimentare
50.000
Dario Silvia
Progetto dogi “diamo opportunità ai giovani imprenditori”
servizi b2b, business center virtual office
50.000
Tavian Carlo
Wallpainter
produzione di macchine
50.000
Moro Marco
Strumento automatizzato per analisi diagnostica espirato umano
strumentazione biomedica diagnostica
50.000
Da Ronch Stefano
Dolomiti cableways snc
promozione turistica e sportiva
50.000
Fabris emiliano
Rawfish
ict
50.000
Bellotto luca
Heliv comunicazione in luce
comunicazione visiva
50.000
Capiozzo Enrico
Veasyt – make your visit easy
ict
41.652
Morra Andrea
Geolabelmark
elettronica informatica servizi
50.000
Silvestrini Nico

metalmeccanico – illuminazione componenti treni
50.000
Signorelli Marco
X-air technologies
elettronica – sistemi integrati – sistemi sensoristici
50.000
Assom Luigi
Tastediscovery
it – alimentazione
50.000
Chemello Nicola
Securephonelog
information techonologies
45.000
Garbato Luca

formazione indagine sottomarina
50.000
Merlo Filippo

web marketing prodotti culturali
30.832
Targa Stefano

strumentazione per energy metering
50.000
Di Tecco Alessandro

produzione di eventi
50.000
Vergeat Giovanni
Abili per viaggiare
terziario – turismo
15.000
Polloni Manuele

moda abbigliamento
50.000
Gastaldo Nicola
Lo scarto che vale
artigianato
24.516

Condividi ora!