IKEA A VERONA? VICESINDACO GIACINO: “BERTUCCO LASCI PERDERE LE STERILI POLEMICHE E DICA SE E’ D’ACCORDO O NO”

di admin
“Negli ultimi anni si sono tenuti importanti incontri tra l’Amministrazione comunale e gli sviluppatori di Ikea, nel corso dei quali, fra l’altro, è stata fatta precisa richiesta di inserire opere compensative viabilistiche anche inerenti con la viabilità di Ikea, come la sistemazione del nodo Santa Lucia, Golosine e borgo Roma e la bretellina che permetterà…

Proprio i nodi viabilistici insieme alle bonifiche ambientali e, soprattutto, alle questioni legate al positivo contributo ai dipendenti di Compometal, sono state le premesse sulle quali il Comune ha concordato di portare avanti il progetto. Vogliamo infatti che l’operazione non sia frutto di uscite estemporanee ma al contempo non vogliamo, a differenza di altri comuni, bloccare un grande investitore internazionale che vuole portare risorse a nella nostra città. Stia tranquillo, il capogruppo Bertucco, che l’Amministrazione intende condividere la proposta con Regione, Provincia e Circoscrizione e finalmente far approdare la discussione alla commissione competente e al Consiglio comunale. Vogliamo quindi fare tutti i passaggi istituzionali e tecnici perché il progetto vada avanti in modo condiviso e mi auguro che, in un momento difficile come quello attuale, davanti ad una grande opportunità d’investimento per il territorio veronese e per i nostri lavoratori, ci sia la volontà di un percorso costruttivo, anche da parte dell’opposizione. Su queste premesse mi piacerebbe sapere se il capogruppo Bertucco è d’accordo o è contrario a prescindere a qualunque progetto l’Amministrazione voglia portare avanti. In un momento come questo siamo tutti chiamati a dimostrare la nostra voglia di aiutare l’economia e il mondo del lavoro”.

Condividi ora!