TASK FORCE ANTI OGM, CANER E FINCO: “URGE LEGGE VENETA”

di admin
“Contro gli OGM serve finalmente una legge regionale, che pur aprendo alla ricerca di laboratorio scongiuri il rischio che sementi geneticamente modificate arrivino nei mercati e sulla tavola dei veneti. In questo il Friuli insegna, e lo conferma la recente sentenza di Cassazione che ha dichiarato fuorilegge il mais OGM coltivato da Fidenato senza autorizzazione…

Il capogruppo leghista Federico Caner e il presidente della Commissione Ambiente Nicola Finco intervengono a sostegno di quanto emerso oggi durante l’incontro tra l’assessore Manzato, le associazioni e le categorie, confermando la posizione della Lega in Consiglio regionale relativamente al tema delle modifiche genetiche alle sementi. “Più di tutto conta la salvaguardia della tipicità, che è la prima tutela per il consumatore e l’unico vero patrimonio dell’agricoltore – dichiarano Caner e Finco -. Questo non significa il blocco della ricerca scientifica, ma che questa deve restare lontano dalle tavole dei veneti. Il nostro impegno sarà quindi, di concerto con i membri della Task force anti OGM, di mandare avanti una legge veneta che regolamenti l’impiego di queste modifiche genetiche in agricoltura. Sul tema auspichiamo la condivisione delle altre forze politiche in Consiglio, ed apriamo la discussione tenendo ben presente le priorità che l’incontro odierno ha sancito e cui dobbiamo dare risposta”.

Condividi ora!