PROSEGUONO I CONTROLLI SUI PASS DISABILI

di admin
Proseguono i controlli della Polizia municipale sull’utilizzo irregolare dei pass disabili, che alcuni automobilisti espongono per usufruire illegalmente di benefici relativi a circolazione e sosta in città. Questa mattina un agente in servizio in via Pallone ha visto un’auto parcheggiata sugli spazi blu che esponeva un permesso invalidi sospetto, con alcune piccole imperfezioni. Il conducente…

 L’agente ha segnalato il fatto alla Centrale Operativa, che ha immediatamente richiesto accertamenti al Comune di rilascio del permesso, Ronco all’Adige. Dai controlli è risultato che l’intestataria del pass, una signora di 84 anni, in quel momento si trovava presso la sua abitazione di Ronco all’Adige e non poteva quindi trovarsi anche a Verona. Dopo qualche minuto di attesa, l’agente ha visto arrivare la conducente dell’auto, una donna di 48 anni residente sempre a Ronco, che aveva clonato il permesso e che lo stava utilizzando in modo irregolare. Ritirato il permesso falsificato, la donna è stata denunciata all’autorità giudiziaria. In questi giorni la Polizia municipale sta procedendo ai controlli dei permessi intestati a residenti nel comune di Verona, deceduti negli ultimi mesi, per verificare con eredi e congiunti che i pass vengano effettivamente restituiti. Sono una dozzina i permessi ritirati dai vigili di quartiere di borgo Trento nell’ultima settimana.  

Condividi ora!