AMBIENTE: VERONA ADERISCE ALLA “SETTIMANA EUROPEA PER LA RIDUZIONE DEI RIFIUTI”

di admin
Anche Verona aderisce alla “Settimana europea per la riduzione dei rifiuti”, che si svolge dal 19 al 27 novembre 2011. L’iniziativa è stata presentata questa mattina in sala Arazzi dall’assessore all’Ambiente Federico Sboarina e dal presidente di Amia Stefano Legramandi. Presente il co-direttore di Amia Ennio Cozzolotto.

 “Verona ha raggiunto il 53,7 per cento di raccolta differenziata dei rifiuti, classificandosi ai primi posti nazionali – ha detto Sboarina – un grande risultato nonostante il quale il nostro primo obiettivo rimane quello di produrre meno rifiuti possibili. Per questo l’Amministrazione comunale è lieta di aderire a questa importante evento europeo attraverso una serie di attività”. Per tutta la settimana nelle scuole primarie della città i duemila alunni che aderiscono al progetto “EASE Una scuola sostenibile – Miglia Rosse” misureranno la quantità di cibo che avanza nei piatti in mensa, l’iniziativa si propone di diffondere nei bambini la consapevolezza sull’importanza di non sprecare. Sabato 19 e 26 novembre in alcuni supermercati cittadini, nell’ambito della campagna “Porta la sporta”, verrà monitorato l’utilizzo di borse portate da casa. In quell’occasione i consumatori saranno anche sensibilizzati sulla riduzione dell’uso della plastica con manifesti e depliant informativi che spiegheranno come eliminare in un anno almeno 15 chili di plastica pro-capite. Nelle domeniche 20 e 27 novembre, dalle 10.30 alle 12, al Centro di Riuso Creativo all’ex Arsenale, i bambini dagli 8 agli 11 anni e i loro genitori potranno partecipare al laboratorio gratuito “Costruiamo i giocattoli”, organizzato in collaborazione con l’associazione Kreattiva. Iscrizioni via e-mail all’indirizzo Ecosportello@comune.verona.it o al numero 3358242946. Il Centro raccoglie scarti di produzione industriale e artigianale, puliti e non pericolosi, donati dalle aziende. Il materiale viene poi selezionato, esposto e messo a disposizione di insegnanti, alunni, associazioni ed educatori a scopo didattico e creativo. Mercoledì 23 novembre, nell’auditorium della Gran Guardia, i bambini delle scuole primarie potranno assistere allo spettacolo teatrale “Miki e Piki i due lombrichi”, per riflettere sull’importanza della raccolta differenziata.

Condividi ora!