PROGETTO “VERONA WI-FI”

di admin
L’assessore alle Pari opportunità Vittorio Di Dio ha presentato questa mattina, in sala Arazzi, l’estensione del servizio wi-fi gratuito all’interno della sede dell’Ordine degli Ingegneri di Verona.

 Presenti il presidente dell’Ordine Ilaria Segala e l’ingegnere Carlo Reggiani. “Con l’accordo siglato – ha spiegato Di Dio – il servizio di connessione alla rete wi-fi “Guglielmo” permetterà a 2 mila 700 ingegneri di navigare gratuitamente e di fare rete con i colleghi scaligeri e con quelli di altre città e Paesi. Così facendo anche a Verona potrà prendere il via la modalità di lavoro diffuso e condiviso in rete denominata Co-working”. Ad oggi sono circa 35 mila le persone che sul territorio comunale usufruiscono del servizio wi-fi “Guglielmo”; le zone cittadine con copertura wi-fi sono le principali piazze del centro storico, gli edifici comunali, i musei, le biblioteche, le mense universitarie, le sedi delle circoscrizioni, oltre ad alcune aree periferiche come lo stadio Bentegodi, la Stazione di Porta Nuova e i giardini di Porta Vescovo. Il servizio è stato esteso anche alle undici biblioteche circoscrizionali e in alcune scuole secondari superiori. Con “Verona wi-fi” è possibile connettersi anche in tutte le città e nei luoghi dotati dello stesso servizio, ad esempio Parma, Reggio Emilia, Piacenza, Rimini e il lungomare di Jesolo.  

Condividi ora!