Protezione civile e allerta da fenomeni meteo avversi

di admin
Assessore Zigiotto: “Parte da Verona il nuovo sistema regionale che uniforma linguaggi e interventi. Saremo ancora più efficienti con alluvioni, frane e terremoti”.

Stamattina, al Palazzo Scaligero, l’assessore alla Protezione Civile Giuliano Zigiotto ha aperto il primo degli incontri organizzati dalla Regione del Veneto sui temi relativi al Centro Funzionale Decentrato della Regione del Veneto (sistema di allertamento).
 
Erano presenti il dirigente dell’Unità di Progetto di Protezione Civile della Regione del Veneto Roberto Tonellato e i sindaci del territorio.
Assessore Zigiotto: “L’incontro di oggi è stato rilevantissimo perché risolve una questione delicata come quella dell’allerta meteo. L’obiettivo della Regione è di uniformare i linguaggi e le modalità di azione per tutti coloro che intervengono nel caso di emergenze dovute ai fenomeni atmosferici. Alluvioni, terremoti, frane sono purtroppo situazioni che toccano da vicino il nostro territorio e nelle quali i volontari e tecnici di protezione civile sono in prima linea. D’ora in poi in tutto il Veneto si parlerà e si agirà allo stesso modo per garantire maggiore efficienza al servizio. Mi fa infine piacere che la Regione abbia scelto Verona come prima Provincia da cui far partire la sua novità”.

Condividi ora!