Sopralluogo tecnico sulla Sp 10 “Della Val d’Illasi”

di admin
La fine del cantiere è stabilita per fine settembre.

Ieri, l’assessore alla Manutenzione viabilistica Carla De Beni ha fatto un sopralluogo tecnico per verificare lo stato di avanzamento del cantiere sulla Sp 10 “Della val d’Illasi”, lotto O, in località Caldierino.
La strada, lunga 900 metri, ha la funzione di collegare l’abitato di Caldierino con la Sp 10 e la Porcilana (Sp38). L’opera servirà un’area densamente popolata ed era fortemente richiesta dagli abitanti. I lavori sono cominciati a febbraio 2010 e termineranno a fine settembre, il costo totale è di circa 3 milioni di euro per realizzare anche i due manufatti principali dell’infrastruttura che sono il ponte sul torrente Illasi e il sottopasso della Porcilana. La nuova strada sarà dotata di un semaforo “intelligente” che bloccherà il flusso veicolare al sottopasso in caso di alluvioni.   
Assessore De Beni.: “Dopo il sopralluogo di oggi posso confermare che i lavori termineranno a fine settembre, quindi procederemo con l’inaugurazione ad inizio ottobre. Sono soddisfatta perché ho constatato che il cantiere avanza in linea con il cronoprogramma e che il leggero ritardo dei mesi scorsi era stato causato da due fattori. Il primo ha riguardato la bonifica bellica che ha richiesto più tempo, il secondo invece interessa alcune migliorie apportate al progetto come l’aggiunta di guard rail per la sicurezza e dell’illuminazione. Questa opera è stata decisa dalla precedente amministrazione, ed era molto richiesta dai residenti che attualmente hanno un accesso tortuoso alle altre strade. Sono quindi contenta che siamo riusciti a dare una risposta  concreta ad un bisogno del territorio”.

Condividi ora!