Sona estate 2011

di admin
Giunge alla sua sedicesima edizione la rassegna Sona Estate, che porta il teatro e la musica nelle ville e nelle corti di Sona, S.Giorgio in Salici, Palazzolo e Lugagano.

Il cartellone, che fa parte della grande rassegna Provincia in Festival, è organizzato dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Sona in collaborazione con il Teatro Impiria, per la direzione artistica di Andrea Castelletti.
Anche quest’anno la proposta si contraddistingue per un nutrito calendario di appuntamenti. Tanto teatro ma anche tanta musica, com’è tradizione, con il Concerto lirico in onore di Giuseppe Lugo, nativo proprio di Sona, ma anche con il nuovissimo “Sona Sound Coast to Coast Festival” prima edizione di un appuntamento che si vuole diventi annuale. Il calendario musicale è inoltre arricchito dalle proposte artistiche dei Gruppi e delle Associazioni del territorio.
“Auguro a tutti i cittadini di trascorre un’estate serena – afferma il Vicesindaco e Assessore alla Cultura di Sona Gaspare Di Stefano – allietata da questa fitta serie di proposte artistiche, pensate e scelte per intrattenere il pubblico in modo lieve ed ironico ma sicuramente intelligente”.
Il primo degli appuntamenti teatrali è giovedì 16 giugno a Villa Trevisani, nel cuore di Sona, con la Compagnia delle Muse di Cremona che presenta uno dei capolavori di Neil Simon, la divertente commedia “L’ultimo degli amanti focosi”. A Villa Giusti in S.Giorgio in Salici (Località Guastalla), domenica 26 giugno, nell’ambito della tradizionale Festa di S.Vincenzo, andrà in scena la Fondazione Aida con un classico della commedia dell’arte, “Il segreto di Arlecchino”. Giovedì 30 giugno si torna a Sona, a Villa Trevisani, con il Gruppo Teatro Chioggia che propone una spassosa commedia in lingua veneta dal titolo “Un ombra de vin”. Sempre in lingua veneta è anche l’appuntamento di sabato 2 luglio, a Villa Giusti di S.Giorgio in Salici, con la locale compagnia La Polvere Magica, che presenta il suo ultimo spettacolo “Signori si nasce, Stramassi se resta” di Sandro Borchia. Si passa poi a Lugagnano, dove presso il Parco Conti (Via Colombo) giovedì 7 luglio è il turno del Teatro Impiria con la sua commedia strappa risate “Toccata e Fuga” di Derek Benfield, un classico della comicità basata su intrighi e tradimenti. Ancora risate e divertimento con lo Zarathustra Teatro, storica compagine guidata da Paolo Panizza che quest’anno ritorna sulle scene con “A qualcuno piace Zorro”, spassosa commedia adatta a tutta la famiglia in scena giovedì 14 luglio a Villa Trevisani, Sona. Di tutt’altro genere lo spettacolo della settimana successiva, giovedì 21 luglio, con il Teatro Impiria che nell’incantevole cornice di Villa Giusti in S.Giorgio in Salici, propone un thriller teatrale, “Ultima chiamata”, un grande successo che non manca mai di divertire il pubblico per la sua originalità. Il giovedì seguente, 28 luglio, torna la commedia con un altro classico della comicità di matrice anglosassone, “Niente sesso siamo inglesi”, messo in scena dalla Accademia di Teamus, a Corte Tacconi nel centro di Palazzolo. Arriva invece a Sona, giovedì 4 agosto, il Piccolo Teatro di Sacile che a Villa Trevisani porta “Le sorprese del divorzio” un dilettevole vaudeville per risate assicurate. Chiude la kermesse teatrale la compagnia di casa, La Zattera di Sona, che sempre a Villa Trevisani propone il suo ultimo lavoro, la spassosa commedia “Assassinate la zitella”.
Tutti gli spettacoli teatrali hanno inizio alle ore 21.15 ed in caso di maltempo si terranno presso il teatro parrocchiale di Sona.
Gli appuntamenti musicali sono di vario genere, dal rock al classico. Si è partiti con il Musik Fest il 2, 3 e 4 giugno per arrivare alla Festa di San Quirico con musica dal vivo dall’8 al 11 luglio, mentre il 30 luglio ci sono i Montagues in concerto nella serata conclusiva del Torneo Fasoli. Di particolare rilievo è la tre giorni di “Sona Sound – Coast to Coast Festival”, un viaggio musicale che da est a ovest attraversa l’America degli anni ruggenti del rock d’autore con tre band di eccezione riunite a Villa Trevisani: martedì 23 agosto gli Alligatori Nail e la loro musica del Missisipi and the East, mercoledì 24 l’Acoustic Duo con il sound delle città centrali e giovedì 25 le sonorità della West Coast con i Carry On ed il loro tributo a Crosby, Still, Nash & Young.
Per quanto riguarda la musica classica, il 21 giugno si celebra a Villa Trevisani la Giornata Europea della Musica con il Corpo Bandistico di Sona, mentre il 6 agosto a Villa Bressan, località S.Rocco, si tiene il tradizionale concerto lirico in onore di Giuseppe Lugo, il grande tenore nato proprio a S.Giorgio in Salici.
Arricchiscono infine Sona Estate 2011 le passeggiate al chiaro di luna, organizzate dalla locale associazione, l’11 giugno e il 16 luglio.

Condividi ora!