Domenica 29 maggio concerto di beneficenza per il Giappone

di admin
Domenica 29 maggio, alle ore 17.30 al Circolo Ufficiali di Castelvecchio, gli assessorati alle Relazioni con i Cittadini e alla Cultura, in collaborazione con l’Associazione “Ad Maiora”, promuovono un concerto benefico di musica lirica vocale per il Giappone, il cui ricavato sarà devoluto alla Croce Rossa del Sol Levante.

L’iniziativa, ad ingresso gratuito, è patrocinata dal Consolato Giapponese di Milano, dalla Fondazione Italia-Giappone, dall’Istituto Giapponese di Cultura e dalla Provincia di Verona. La serata è stata presentata dagli assessori alle Relazioni con i cittadini Daniele Polato e alla Cultura Erminia Perbellini. Presenti la presidente della Commissione consiliare quinta Antonia Pavesi, la presidente dell’Associazione “Ad Maiora” Maria Teresa Sansonetta e la rappresentante dei giapponesi residenti a Verona Yoko Okuyama. “Il concerto, che vedrà la partecipazione di alcuni giovani cantanti lirici giapponesi in Italia per perfezionare i loro studi – spiega Polato – sarà  un’occasione per aiutare la popolazione giapponese duramente colpita dalle recenti calamità naturali che hanno devastato il Paese. Visto l’importante finalità dell’iniziativa mi auguro che la partecipazione dei veronesi sia numerosa”. “Con questa iniziativa – aggiunge Perbellini –  prosegue anche il legame culturale tra Verona e il Giappone, che trova radici nel tempo come dimostrano l’influenza della cultura giapponese sul restauro di Castelvecchio ad opera di Carlo Scarpa e la passione per la musica lirica”. Durante il concerto saranno eseguite arie tratte da opere liriche di Giacomo Puccini, Gioachino Rossini, Vincenzo Bellini, Gaetano Donizetti e Amadeus Mozart e canzoni giapponesi di Rentaro Taki, Kousaku Yamada, Kozaburo Hirai e Yoshinao Nakata. 

Condividi ora!