“Verona Folk 2011”. Gli appuntamenti della 7^ edizione

di admin
Oggi, nella Sala Rossa del Palazzo Scaligero, l’assessore alla Cultura Marco Ambrosini ha presentato la 7^ edizione della rassegna di spettacoli e concerti “Verona Folk 2011”.

Erano presenti: Leonardo Rebonato, direttore artistico della rassegna “Verona Folk”; Michele Ghionna, per la Fondazione Atlantide Teatro Stabile di Verona; Ivano Massignan per l’Agenzia “Eventi”; Erminia Perbellini, assessore alla Cultura, Turismo, Manifestazioni e Tradizioni veronesi del Comune di Verona.
Erano inoltre presenti i rappresentanti dei Comuni che ospitano la rassegna “Verona Folk 2011”:  San Giovanni Lupatoto/Gino Fiocco; Valeggio/Andrea Tosoni; Sommacampagna/Ombretta De Boni; Zevio/Antonio Strambini.
La manifestazione, che debutterà il 24 giugno al Teatro Romano di Verona, propone anche quest’anno un ricco programma di concerti ed eventi con artisti e personaggi di fama internazionale. L’evento è realizzato dall’Assessorato alla Cultura e all’Identità Veneta della Provincia di Verona nell’ambito dell’accordo di programma con la Regione del Veneto e rappresenta il cartellone “punta di diamante” del progetto RetEventi Cultura Veneto – Provincia in Festival. Il cartellone si avvale della collaborazione della Fondazione Atlantide Teatro Stabile di Verona e Box Office Live per l’organizzazione e direzione artistica.
Assessore Ambrosini: “È un piacere presentare la nuova edizione del ‘Verona Folk’, la rassegna di concerti e spettacoli che continua ad ottenere una grande approvazione dal pubblico veronese e non solo. Un cartellone che anche quest’anno rinnova il suo valore nel saper unire spettacoli di altissima qualità, con artisti professionisti, conosciuti e amati dal pubblico, alla bellezza delle nostre piazze, dei nostri castelli, dei nostri luoghi più magici e suggestivi. Il pubblico apprezza la particolarità di questa rassegna che trasforma, per alcune sere, il nostro patrimonio paesaggistico ed ambientale in un vero palcoscenico all’aperto, cornice ideale nelle calde sere estive”.
Assessore Perbellini: “Un grande motivo di vanto è, per Verona, quello di poter essere definita ‘città della musica’. Per questo, ancora una volta, siamo pronti ad inaugurare con immenso entusiasmo la nuova edizione del ‘Verona Folk’. Abbiamo inoltre il privilegio di ospitare la serata di apertura della rassegna proprio nel Teatro Romano, uno dei luoghi più caratteristici della nostra città per quel che riguarda la musica. Siamo certi che lo scenario e l’atmosfera offerti da questo suggestivo palcoscenico saranno capaci, anche quest’anno, di incantare il pubblico e di attirare un grande numero di persone”.

Condividi ora!