Presentata mostra “Metamorfosi dell’io”

di admin
Sarà inaugurata martedì 17 maggio, alle ore 17 all’interno di Sala Birolli, la mostra “Metamorfosi dell’io” di Maffeo d’Arcole.

L’evento, presentato questa mattina dall’assessore alla Cultura Erminia Perbellini, è organizzato dall’associazione culturale Green Way, in collaborazione con il Comune di Verona. Presenti il pittore veronese Maffeo d’Arcole e il curatore della mostra Gaetano Salerno. “L’esposizione darà modo all’artista di presentare le sue nuove opere – ha detto Perbellini – che attraverso la commistione di stili differenti esprimono la visione dell’autore riguardo alla contemporaneità e agli ultimi fatti di attualità”. L’esposizione sarà composta da 31 opere che ruotano attorno al tema del cambiamento interiore e dall’installazione scultorea in legno “La riserva”, raffigurante un campo indiano. Vicino all’installazione, che si trova nella piazzetta sulla quale si affaccia Sala Birolli, il giorno dell’inaugurazione Maffeo D’Arcole terrà una performance per ricordare il massacro di Sand Creek, avvenuto nel 1864. La mostra rimarrà aperta con ingresso libero fino al 5 giugno, tutti i giorni tranne il lunedì, dalle 15.30 alle 20, e il sabato e la domenica dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 20.

Condividi ora!