Martedì del festival – Sette volte Cinema

di admin
3 maggio ore 21.00.

Shallow Grave (Piccoli omicidi tra amici)
Martedì 3 maggio alle ore 21.00 imperdibile appuntamento al cinema Kappadue, con la rassegna I martedì del festival che propone, per la sezione I colori del nero, l’opera prima del regista britannico Danny Boyle: Shallow Grave (Piccoli omicidi tra amici, 1994).
Tre coinquilini, amici affiatati, cercano una quarta persona cui affittare una stanza del loro appartamento di Edimburgo. Si ritroveranno con un cadavere di cui disfarsi e una borsa piena di soldi che metterà a dura prova la loro amicizia…
Folgorante esordio alla regia del futuro premio Oscar di The Millionaire, questo thriller efferato e beffardo è stato anche il trampolino di lancio dell’attore Ewan McGregor (diretto da Boyle anche nei successivi Trainspotting e Una vita esagerata).
Tra gli altri interpreti, alcune giovani promesse del cinema britannico: dall’inglese Christopher Ecclestone (Elizabeth) alla neozelandese Kerry Fox (rivista proprio sugli schermi dei Martedì del Festival in Bright Star della Campion), allo scozzese Peter Mullan (My Name Is Joe).
Tuttora inedito in Italia in dvd, il film potrà essere ammirato in versione originale con sottotitoli in italiano e integrale, senza i tagli che vennero effettuati sulle edizioni in vhs e per la tv.
Questo appuntamento, che in origine doveva concludere la rassegna, inaugura in realtà il nuovo ciclo, Sette volte cinema, che accompagnerà gli spettatori per un altro mese, fino ai primi di giugno.
I nuovi titoli in programma sono:
Come l’acqua per gli elefanti (eccezionalmente di giovedì, anteprima a inviti), romantico ritorno del vampiro di Twilight Robert Pattinson (nonché ex Salvador Dalí in Little Ashes) in compagnia dei premi Oscar Reese Witherspoon (Quando l’amore brucia l’anima) e Christoph Waltz (Bastardi senza gloria);
Cyrus, commedia familiare con John C. Reilly (nomination per Chicago) e due attrici bravissime: il premio Oscar Marisa Tomei (Mio cugino Vincenzo) e la candidata Catherine Keener (vista in Genova di Winterbottom);
il debutto alla regìa della pupilla del grande Bergman, Pernilla August, con il drammatico Beyond interpretato da Noomi Rapace eroina della trilogia larssoniana di Millennium,
l’indipendente Un gelido inverno, quattro nomination Oscar per un thriller-melodramma magistrale e inquietante (da apprezzare in lingua originale con sottotitoli in italiano); Tornando a casa per Natale, commedia nordica del norvegese Bent Hamer, già autore dei fortunati Kitchen Stories e Il mondo di Horten; ed infine:
 The Ward, atteso ritorno – dopo dieci anni di assenza dal grande schermo – del maestro dell’orrore John Carpenter (Halloween, 1997–Fuga da New York), che ambienta in un ospedale psichiatrico la sua ultima, impeccabile e sconvolgente fatica.
Proiezioni alle ore 21.00 al Cinema Kappadue, via Rosmini 1.
(Biglietto intero: € 5,00; biglietto ridotto: € 4,00; biglietto ridotto speciale over 60: € 3,50).

Condividi ora!