“Premio Cangrande 2010”

di admin
Cerimonia in Gran Guardia.

La campionessa di nuoto Federica Pellegrini, quella di sci Francesca Porcellato e il campione di golf Matteo Manassero sono i vincitori del “Premio Cangrande d’Oro 2010”. Alla cerimonia di consegna del riconoscimento, che si è svolta in Gran Guardia, sono intervenuti gli assessori allo Sport Federico Sboarina, al Decentramento Marco Padovani e ai Servizi sociali Stefano Bertacco e la consigliera comunale Antonia Pavesi. “Il Premio Cangrande, giunto alla 15^ edizione – ha detto Sboarina – rappresenta un momento importante per lo sport veronese. Oltre a dare il giusto riconoscimento agli atleti che hanno contribuito a tenere alto il nome della nostra città nel mondo con i prestigiosi risultati ottenuti nella stagione agonistica, questo evento è anche l’occasione per ringraziare l’associazionismo sportivo veronese che, con costante passione, contribuisce a formare i campioni di domani”. Durante la cerimonia sono stati consegnati i premi per le categorie “sociale nello sport” al Csi; “scuola” all’Istituto Seghetti; “carriera sportiva” a Fabio Moro; “sponsor” al Gruppo Calzedonia Tezenis; “dirigente sportivo” a Fabio Maraia; “squadra” al Rugby Valpolicella; “allenatore sportivo” a Bruno Toninel; “giornalismo sportivo” all’emittente Telearena Sport. Assegnati inoltre i premi “specialità” a Michele Scartezzini per ciclismo, Debora Roncari per sci di fondo, Giacomo Pezzo per kendo, Chiara Marini per tiro a segno, Tiziana Finocchio per pugilato, Marcello Manganotti per equitazione. Sono state infine assegnate due targhe al Responsabile dell’Ufficio Educazione Fisica e Sportiva dell’Usp di Verona Tiziano Cordioli e alla memoria del dirigente della Fipav Giuseppe Ferrero, scomparso lo scorso settembre. Dida foto: Assessore Federico Sboarina, Isabella Castagnetti e Federica Pellegrini.

Condividi ora!