Coinvolto in incidente fornisce alla polizia municipale documenti dell’amico

di admin
Nigeriano denunciato all'autorità giudiziaria.

Un 46enne nigeriano domiciliato in città è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria dalla Polizia municipale, per aver fornito generalità false a pubblico ufficiale e aver guidato senza patente. L’uomo, alla guida di una Renault Clio, è rimasto coinvolto in un incidente stradale accaduto ieri pomeriggio, mentre percorreva via Carisio. È qui che una Fiat Punto in uscita da via Cacciatori Piemontesi, guidata da una donna di 49 anni residente a Pescantina, ha urtato l’auto del nigeriano. Due Vigili di quartiere in servizio in zona si sono fermati per verificare l’accaduto e prestare assistenza, ma durante il controllo dei documenti si sono resi conto che qualcosa non quadrava: l’uomo alla guida della Punto, infatti, ha tentato di spacciarsi per un connazionale, con nome simile e identica data e luogo di nascita. Vista la grande somiglianza con i documenti consegnati agli agenti, si sono resi necessari accertamenti approfonditi all’anagrafe cittadina e presso la Questura.  L’uomo è stato fotosegnalato e denunciato a piede libero, su disposizione del magistrato di turno. Ulteriori accertamenti sono in corso sulla proprietaria del veicolo e sul titolare dei documenti consegnati, patente di guida e carta d’identità.  

Condividi ora!