Tommasi Viticoltori riceve il premio “Capital Elite 2010”

di admin
Mercoledì 1 dicembre presso il palazzo della Gran Guardia di Verona, a Tommasi Viticoltori è stato consegnato il premio “Capital Elite”.

In collaborazione con Capital di Class Editori, durante il Charity Dinner della seconda edizione di “Veneto Awards 2010”, cerimonia di premiazione delle realtà venete, quali aziende, istituzioni e professionisti, che hanno raggiunto livelli di eccellenza nell’ultimo anno, organizzata in collaborazione con Banca Popolare di Verona – Gruppo Banco Popolare.
Il premio Capital Elite è stato assegnato con la seguente motivazione:
«Imprenditori di altissimo livello, rappresentanti dell’associazione "Le famiglie dell’Amarone d’Arte", di cui Tommasi è stato promotore e che si occupa della promozione dell’Amarone nel mondo».
Tommasi Viticoltori – ricordiamo – è un’azienda familiare fondata nel 1902, diretta oggi dalla quarta generazione, si estende su 200 ettari di vigneti di proprietà ed è uno dei principali ambasciatori nel mondo dell’Amarone Classico.
Il premio è stato ritirato da Pierangelo Tommasi, export & marketing manager, a nome di tutta la famiglia Tommasi, che ha così commentato:
«Nonostante il difficile quadro economico internazionale, Tommasi Viticoltori è riuscita a mantenere in quest’ultimo anno un ottimo livello di competitività sia sul mercato Italiano che in quelli internazionali. Il posizionamento del nostro brand è in crescita e la garanzia di qualità dei nostri vini è un patto con il consumatore finale, un dovere morale. La realizzazione di nuovi progetti, il consolidamento degli storici mercati di riferimento, il lancio di nuovi prodotti hanno consentito un ampliamento dell’offerta, l’ingresso in nuovi mercati e la fidelizzazione di un nuovo pubblico. Questo riconoscimento premia lo strenuo lavoro svolto da tutta la famiglia e dall’intero staff di collaboratori, ai quali va il nostro più sentito ringraziamento».

Condividi ora!