Il buco della serratura della diplomazia.

di admin
L’infame giorno dello sberleffo della diplomazia internazionale è arrivato.

Troverete tutte le amenità o le sozzezze di cui avete bisogno per sentirvi migliori confrontandovi a leggere le prime pagine dei giornali. Fra qualche giorno la cura proseguirà nelle pagine interne. Se qualcuno ha un po’ di buon senso dovrebbe capire che questa storia, oltre che essere una maliziosa sbirciatina della politica internazionale (il quadro completo non lo vedremo mai), è una grassa manovra di marketing per chi deve vendere il resto delle notizie. Non perdiamo un secondo della nostra vita preziosa per certe schifezze di cui vivono i giornali e gli altri  media ai quali non serve lanciare accuse di voyerismo istituzionalizzato.  Limitiamoci a conferire, queste idiozie pubblicate, all’ammasso grande di cretinate che l’uomo fa nelle segrete stanze, di cui egli stesso se ne vergogna o che sono preamboli di passi procedurali. Solo gli atti ufficiali devono rappresentare la dignità di un Paese e su questi, se sbagliati, indigniamoci; sono già tanti e, a volte, assai pericolosi. Se riusciremo a sollevarci da queste miserie umane, contribuiremo a fare una società mondiale più civile e faremo si, che il vizio dello sberleffo gratuito, o della calunnia, o del giudizio sommario e della mezza verità, sia ostello solo dei più incivili bestiari umani.

Condividi ora!