Vice Sindaco Giacino: “Giunta chiede a RFI di formalizzare la proposta di realizzazione corridoio 1”

di admin
La Giunta comunale riunita ieri ha invitato RFI (Rete Ferroviaria Italiana) a rendere formale la proposta per la realizzazione del Corridoio 1 dell’alta velocità ferroviaria, che prevede un tracciato al di fuori dei quartieri cittadini.

Lo ha reso noto questa mattina il vice sindaco Vito Giacino spiegando che “soltanto successivamente l’Amministrazione potrà valutare la proposta di tracciato, confrontandosi anche con le circoscrizioni, esprimendo eventuali osservazioni e apportando le modifiche necessarie a rendere l’opera un reale investimento per la città di Verona”. “Saranno infatti indispensabili – ha aggiunto Giacino – alcune condizioni imprescindibili affinché si concretizzi quella che potenzialmente si profila come una grande opportunità per lo sviluppo della nostra città: l’interconnessione del Corridoio 1 con il Quadrante Europa e l’incrocio con il Corridoio 5”. “Una volta formalizzato il progetto – ha concluso il vice sindaco – l’Amministrazione sarà in grado di presentare tutte le osservazioni necessarie affinché la realizzazione di questi nuovi tracciati ferroviari  si riveli positiva per lo sviluppo futuro di Verona”.

Condividi ora!