Sindaco Tosi incontra primo ministro Repubblica Moldava

di admin
Il Sindaco Flavio Tosi ha incontrato ieri mattina, nella sala Arazzi di Palazzo Barbieri, una delegazione della Repubblica Moldava, in questi giorni in Italia per una serie di appuntamenti istituzionali.

Erano presenti il primo ministro moldavo Vladimir Filat, il ministro delle Finanze Vyacheslav Negruta, il vice ministro degli Affari esteri Natalia Gherman; la delegazione era accompagnata dall’ambasciatore italiano in Moldova Stefano De Leo e dal vicesindaco di San Giovanni Lupatoto Giuseppe Stoppato. Durante l’incontro, il primo ministro Filat ha espresso parole di apprezzamento per le peculiarità del territorio veneto e, in particolare di quello veronese, “ricco ed interessante sotto il profilo culturale, turistico ed economico” ed ha sottolineato “l’avanguardia del settore agricolo che fa del Veneto una delle regioni trainanti della filiera nazionale”. Tra gli obiettivi della Repubblica Moldava per la ripresa economica, il primo ministro Filat ha ricordato “lo sviluppo dei comparti agricoli e industriali, necessari per modernizzare il Paese e renderlo competitivo a livello europeo, e la volontà di instaurare rapporti di collaborazione con il Veneto”. “I cittadini moldavi che vivono a Verona sono circa un migliaio – ha detto il Sindaco – persone che lavorano con impegno e che si sono integrate molto bene nella nostra società. La recente regolarizzazione delle bandanti – ha aggiunto Tosi – ha contribuito a diminuire notevolmente il numero dei lavoratori “in nero” e a migliorare la qualità della vita dei moldavi presenti in città”. Al primo ministro moldavo il Sindaco ha donato una formella con le miniature dei principali monumenti di Verona, a ricordo della città.

Condividi ora!