Il Ministro Brunetta inaugura Abitare il Tempo

di admin
Il Ministro per la Pubblica Amministrazione e Innovazione, Prof. Renato Brunetta taglia il nastro della 25^ edizione delle Giornate Internazionali dell’Arredo e consegna il premio Abitare il Tempo ad Alberto Alessi.

Nonostante la crisi del 2008-2009, l’Italia resta il primo paese per numero di aziende del settore qui rappresentato dalle pmi e da grandi aziende come Alessi e Snaidero. Tra i numerosi appuntamenti espositivi, la mostra “Abitare l’Utopia” di Alessandro Mendini e un evento serale, nato con l’obiettivo di avvicinare la città alla Fiera.
La 25^ edizione di Abitare il Tempo, la manifestazione dedicata al mondo dell’arredamento e del design di qualità, sarà inaugurata domani, giovedì 16 settembre, alle ore 11, dal Ministro per la Pubblica Amministrazione e Innovazione, Prof. Renato Brunetta che consegnerà il Premio Abitare il Tempo 2010 ad Alberto Alessi, presidente e direttore generale di Alessi s.p.a., testimone attivo di profonde trasformazioni nel panorama internazionale del design. Alla cerimonia saranno presenti il Sindaco di Verona, Flavio Tosi, il Presidente della Provincia, Giovanni Miozzi, il Presidente di Veronafiere, Ettore Riello, il Direttore Generale, Giovanni Mantovani e Carlo Amadori, responsabile della segreteria organizzativa e ideatore della manifestazione.
Proprio la Alessi, assieme a grandi aziende come Snaidero e alle piccole medie imprese locali, tutte espositrici ad Abitare il Tempo, rappresentano quelle 30.000 imprese che costituiscono il settore mobile-arredo in Italia, un primato nel nostro paese, nonostante la crisi del 2008-2009. In particolar modo, le aziende veronesi trovano una vetrina speciale in Style, una fiera nella fiera che si ripropone di dare spazio alle migliori espressioni del distretto del mobile veronese.
La presenza nel 2009 di 46.202 operatori qualificati di cui oltre 10 mila stranieri e le 14 delegazioni provenienti quest’anno da Russia, Brasile, Stati Uniti, Messico, Hong Kong, Giappone, India, Estremo Oriente (Singapore, Malaysia, Thailandia, Vietnam), Canada e Australia sottolineano il livello di internazionalità di Abitare il Tempo che per l’edizione 2010 vede la presenza di 600 espositori su una superficie di 100.000 mq. Questa vocazione cosmopolita è la filosofia di Abitare il Tempo che in 25 anni ha attraversato mode e tendenze, selezionando solo ciò che ha saputo lasciare un segno identificativo nella storia del design e dell’arredamento.
Progetti ed eventi che completano il mosaico espositivo mettono in risalto il carattere culturale di questa manifestazione accanto a quello commerciale: la mostra “Abitare l’Utopia”, curata dal noto architetto Alessandro Mendini, rappresenta il fulcro di tutti gli appuntamenti della fiera assieme alla novità assoluta dell’edizione 2010, Abitare il Tempo in Notturno, cinque serate, dalle 18.00 alle 23.00, animate dalle perfomance videomusicali del visual designer Paolo Buroni.

Condividi ora!