Sabato 18 settembre in Cortile Mercato Vecchio iniziativa “Stand Up! Take Action!”

di admin
Nell’ambito delle giornate di mobilitazione promosse, in Italia e nel mondo, dalla Campagna del Millennio delle Nazioni Unite, sabato 18 settembre, dalle 15.30 alle 18.30, in Cortile Mercato Vecchio, l’assessorato alle Politiche giovanili e la Federazione Italiana dello Scautismo promuovono l’iniziativa “Stand Up! Take Action!”.

L’evento è stato presentato questa mattina dall’assessore alle Politiche giovanili Alberto Benetti e dal vicepresidente nazionale Federazione Italiana dello Scautismo Alberto Fantuzzo. Presenti i rappresentanti delle associazioni scoutistiche di Verona: la responsabile di Zona Verona Monte Baldo Agesci Elisa Fichera, il presidente Cngei Cesare Marastoni, Claudio Miotto del Masci e la responsabile dell’area comunicazioni della Caritas Diocesana Giovanna Billeci. “Scopo dell’iniziativa – spiega Benetti – è informare e sensibilizzare i cittadini, e in particolare i giovani, sull’importanza della lotta contro la povertà e del raggiungimento degli obiettivi del millennio. Un compito importante che vede impegnata l’amministrazione veronese insieme ai gruppi scout, in un’iniziativa che si terrà oltre che a Verona anche in altre città italiane tra cui Trieste, Torino, Verona, Firenze, Roma, Bari e Palermo”. L’iniziativa che si tiene alla vigilia del Vertice ONU sugli Obiettivi del Millennio (dal 20 al 22 settembre) vedrà i partecipanti confrontarsi in un gioco a squadre su diverse tematiche riguardanti gli obiettivi del millennio: sradicare la povertà estrema e la fame; garantire l’educazione primaria universale; promuovere la parità dei sessi e l’autonomia delle donne; ridurre la mortalità infantile; migliorare la salute materna; combattere l’Hiv/aids, la malaria ed altre malattie; garantire la sostenibilità ambientale; sviluppare un partenariato mondiale per lo sviluppo. Durante l’iniziativa in Cortile Mercato vecchio saranno presenti stand informativi delle associazioni scout e della Caritas mentre sulla sede municipale sarà affissa la bandiera “Città unite contro la povertà”.

Condividi ora!