Campionato nazionale Musici e Sbandieratori

di admin
A Verona tre giorni di gare con partecipanti da tutta Italia.

La città di Verona, nei giorni 10, 11 e 12 settembre, ospiterà il campionato nazionale Musici e Sbandieratori nella categoria Tenzone Aurea, di cui ricorre quest’anno la trentesima edizione. La cerimonia di apertura del venerdì sera prevede la sfilata di tutti i gruppi partecipanti per le vie del centro, mentre la sfida vera e propria prende vita nelle giornate di sabato e domenica. A contendersi il titolo saranno i sedici migliori gruppi della Federazione Italiana Sbandieratori (FISB) su cinque specialità: singolo, coppia, piccola squadra, grande squadra e musici.
Saranno sedici le squadre coinvolte da ogni parte d’Italia per un totale di ottocento atleti e venti ore di gare e sfilate. Complessivamente, la manifestazione porterà ad alloggiare a Verona e provincia più di mille persone, mentre sono più di cento le persone impegnate nella perfetta riuscita dell’evento. Piazza dei Signori e Cortile del Mercato Vecchio saranno le due sedi cittadine maggiormente interessate all’evento agonistico. Ma non va sottovalutata la sede dell’Arsenale, vero e proprio “villaggio atleti”, pronto ad ospitare e ristorare tutti i gruppi partecipanti, gli accompagnatori, i simpatizzanti e i cittadini di Verona che assisteranno alla manifestazione. Nei tre giorni dell’evento all’Arsenale Austriaco vi sarà, inoltre, un’area ristorazione con degustazione dei sapori tipici veronesi.
Per l’assessore al Turismo Ruggero Pozzani “Verona deve essere orgogliosa di ospitare il campionato nazionale Musici e Sbandieratori  in una ricorrenza significativa qual’ è il trentesimo anniversario.” L’auspicio, ovviamente, è che iniziative così piacevoli possano diventare appuntamenti fissi nel calendario della nostra città, visto il gran numero di visitatori che richiamano. Mentre l’augurio è che intervengano tantissime persone per una festa che si preannuncia sin d’ora grandiosa.

Condividi ora!