Polizia municipale: scoperti nuovi “furbetti” nelle case Agec

di admin
Sono stati scoperti dalla Polizia municipale, in via Filopanti, due appartamenti di proprietà di Agec abitati abusivamente da persone non autorizzate.

Uno dei due appartamenti era occupato da un vicentino di 45 anni e da un ventiduenne rumeno, con passaporto statunitense, entrati nell’abitazione subito dopo il decesso del regolare locatario. Nell’altro alloggio invece è stato trovato un italiano, non titolare di contratto di affitto, sul quale sono in corso accertamenti. Tutti e tre gli uomini sono stati immediatamente allontanati dagli agenti, che hanno provveduto a far cambiare le serrature e a far controllare le soffitte dove erano stati segnalati bivacchi e dove invece sono stati rinvenuti rifiuti e materiale abbandonato di vario genere. Il fenomeno delle persone che occupano abusivamente gli alloggi aumenta nei mesi estivi, ma grazie alle segnalazioni dei residenti e agli accertamenti tramite le banche dati dell’anagrafe e dell’Agec è possibile risalire subito a coloro che entrano nelle abitazioni senza averne il titolo. I controlli da parte della Polizia Municipale sono stati potenziati in questi giorni e verranno estesi ad altri complessi di proprietà di Agec.

Condividi ora!