Consiglio comunale: presentata manifestazione per 65° anniversario bombardamento nucleare delle città di Hiroshima e Nagasaki

di admin
Si terrà venerdì 6 agosto a Verona la manifestazione per il 65° anniversario del bombardamento nucleare delle città di Hiroshima e Nagasaki.

L’iniziativa è stata presentata questa mattina dal vicepresidente vicario del Consiglio comunale Gianluca Fantoni e dai promotori dell’evento, il coordinatore provinciale degli “Enti locali per la pace e i diritti umani” Paolo Ferrari e la vicepresidente dell’associazione “Beati i costruttori di pace” Lisa Clark. Alle 17.30, in sala Gozzi, il vicepresidente del Consiglio comunale Fabio Segattini ed il presidente dell’associazione “Beati i costruttori di pace” don Albino Bizzotto riceveranno il messaggio inviato dal Sindaco di Hiroshima Tadatoshi Akiba, che sarà consegnato agli amministratori locali veronesi presenti alla commemorazione.  “Verona riconferma così il suo ruolo di città della pace – ha detto Fantoni – molti infatti i progetti e le iniziative sostenuti in questi anni per l’amicizia fra i popoli e per il disarmo”. La cerimonia proseguirà in piazza Bra, con un momento di riflessione, e terminerà al ponte di Castelvecchio con la deposizione delle lanterne rosse lungo l’Adige in ricordo delle migliaia di vittime dei bombardamenti atomici.  

Condividi ora!