Breganze: per i debiti del comune la Banca anticipa i soldi ai creditori

di admin
L’accordo è stato siglato tra il Comune di Breganze e Banca S. Giorgio e Valle Agno

Il Comune di Breganze ha siglato un accordo con Banca S. Giorgio e Valle Agno per contrastare gli effetti della crisi e garantire liquidità alle imprese che vantano crediti nei confronti dell’amministrazione locale.
L’accordo stabilisce che il Comune – che per il patto di stabilità spesso si trova a dover dilazionare notevolmente i propri pagamenti – rilasci alle imprese fornitrici una apposita dichiarazione, da presentare alla Banca.
La Banca, da parte sua, si impegna ad anticipare alle imprese gli importi a condizioni vantaggiose, garantendo loro la liquidità sufficiente a mantenersi in attività o iniziare nuovi lavori.
Un provvedimento importante che da un lato dà ossigeno alle imprese che lavorano e che vantano dei crediti nei confronti della pubblica amministrazione, dall’altro contrasta gli effetti pesanti dello sforamento del patto di stabilità dell’Ente locale.
Per ogni chiarimento o informazione è sufficiente rivolgersi alla propria filiale.

Condividi ora!