UniCredit Banca si aggiudica il Servizio di Tesoreria del Comune di Legnago

di admin
UniCredit Banca si è aggiudicata l’affidamento del Servizio di Tesoreria del Comune di Legnago. Per il periodo compreso tra il primo gennaio 2011 e il 31 dicembre 2015 gestirà le movimentazioni del Comune (circa 90 milioni di euro/anno).

Tra gli elementi che caratterizzano le prestazioni offerte da UniCredit Banca spiccano l’alto livello di Servizio e multicanalità, caratteristiche finalizzate ad agevolare l’utenza e la gestione informatica dell’Ente.
UniCredit Banca accresce così la propria esperienza nella gestione dei Servizi di Tesoreria, che si sviluppa grazie ad un modello gestionale innovativo ed altamente tecnologico capace di sfruttare al meglio la vasta Rete presente sul territorio. Tale modello offre ampi vantaggi a tutte le parti interessate – Enti, Famiglie ed Imprese – fornendo soluzioni innovative che agevolano i rapporti tra cittadini e istituzioni.
In terra scaligera UniCredit Banca ha radici storiche ed è da sempre a fianco dei cittadini, delle imprese e della Pubblica Amministrazione. In ambito provinciale gestisce la Tesoreria di circa 200 Enti.
«Abbiamo investito per ottenere l’aggiudicazione della Tesoreria del Comune di Legnago, uno dei principali centri della nostra provincia, ed ora siamo molto soddisfatti – ha dichiarato Romano Artoni, Direttore Commerciale Triveneto Ovest UniCredit Banca -. Il servizio che forniremo all’Ente è indicativo della nostra missione di banca di territorio secondo una tradizione consolidata nel tempo. E con una vicinanza ed attenzione ancora più forte, nelle quattro agenzie presenti sul territorio comunale, alle famiglie e alle imprese».
«Sono felice dell’inizio di questo nuovo rapporto di collaborazione con UniCredit Banca, realtà di valenza non solo nazionale ma internazionale – ha affermato il sindaco, Roberto Rettondini -. Nella speranza che ci sia un vantaggio per la nostra comunità legnaghese, un sincero augurio di buon lavoro».

Condividi ora!