Votato a Verona e a Brescia il Comitato delle Province del Garda

di admin
Sarà l'unico e costante soggetto politico sulle tematiche dell'area.

Nella seduta di ieri dei Consigli provinciali di Verona e di Brescia è stata approvata la delibera, presentata dai presidenti delle due Giunte, Giovanni Miozzi e Daniele Molgora, che istituisce il Comitato interprovinciale permanente, denominato “Province del Garda”. Sarà l’unico e costante soggetto politico per l’analisi e la proposizione della risoluzione dei problemi che ricadono sull’area del Garda. Dopo Verona e Brescia, che sono state le Province ‘apripista’, aderiranno nelle prossime settimane anche Trento e Mantova.
Il Comitato si occuperà in particolare di tutela e di sicurezza della qualità della vita e del patrimonio naturale, ambientale e culturale del Garda; di sviluppo dell’economia ittica; di opere infrastrutturali e a favore della mobilità; di difesa del suolo, delle risorse idriche e dell’energia; di valorizzazione e promozione dell’offerta turistica; di valorizzazione delle produzioni agricole, soprattutto a forte valenza innovativa; di programmazione di attività di formazione in ambito ricettivo e ristorativo.
Miozzi e Molgora: “Siamo soddisfatti del voto positivo espresso dai nostri Consigli provinciali. Abbiamo lavorato molto in questi mesi per seguire ed attuare gli interventi necessari alla tutela, salvaguardia e sicurezza del lago di Garda nel suo insieme. Saremo affiancati, di volta in volta, dagli assessori competenti così da unire le nostre forze e fare gioco di squadra. Siamo certi che l’area del Garda, avendo caratteristiche omogenee, debba promuovere azioni sinergiche in modo da rafforzare le proprie capacità progettuali e svolgere un ruolo più consapevole a livello delle Regioni e di Governo. Vogliamo farci carico della domanda di rappresentanza che proviene dal territorio e in particolare da quelle aree dove le autonomie locali e funzionali hanno maggiori difficoltà ad attuare le proprie politiche di valorizzazione per la ridotta capacità finanziaria”.

Condividi ora!