Giro d’Italia, attraversamenti del percorso consentiti solo fra le 11.30 e le 12.30

di admin
Il direttore del Giro d’Italia Angelo Zomegnan ha comunicato all’Amministrazione comunale il programma definitivo della giornata di domenica 30 maggio, tappa conclusiva della 93 edizione della manifestazione sportiva, che si concluderà con la prova a cronometro individuale lungo il percorso da corso Porta Nuova alle Torricelle e l’arrivo dei corridori in Arena.

Dalle 9.30 alle 11.30 si svolgerà la prova percorso professionisti; dalle 12.30 alle 14 si terranno la prova e la gara Vip, che vedrà anche la partecipazione di ex campioni di diverse  specialità sportive; dalle 14 alle 14.30 ci sarà il passaggio lungo il percorso della carovana pubblicitaria; dalle  14.30 alle 18 la  gara professionisti con l’arrivo in Arena attraverso la passerella rosa appositamente allestita. L’unica “finestra” in cui si potrà attraversare il percorso, nei varchi predisposti,  sarà dalle 11.30 alle 12.30:  quindi  dalle 9.30 del mattino fino alla fine della manifestazione sportiva,  prevista alle ore 18,  non sarà possibile attraversare il  percorso nemmeno attraverso  i varchi.  Sulle strade non interessate dal percorso ciclistico, fra le 9.30 e le 18, sarà possibile utilizzare le corsie preferenziali. A partire dalle 16 di sabato 29 maggio verranno chiusi al traffico corso Porta Nuova da via Battisti a piazza Bra, via degli Alpini, piazza Bra e piazza Pradaval. Dalla mezzanotte di sabato fino alla mezzanotte di domenica verrà istituito il divieto di sosta lungo tutto il percorso di gara; i veicoli in sosta lungo il percorso, compresi ciclomotori e motocicli, verranno rimossi. Il percorso La tappa conclusiva del Giro d’Italia si svolgerà lungo il seguente percorso: corso Porta Nuova, circonvallazione Raggio di Sole, via del Fante, via del Pontiere, via Pallone, via Ponte Aleardi, ponte Aleardi, lungadige Porta Vittoria, viale dei Partigiani, via Torbido, via Bassetti, via Barana, via Caroto, via Torricelle, via Bonuzzo S. Anna, via Santa Giuliana, viale dei Colli, incrocio via San Leonardo, viale dei Colli, via Marsala, via Nievo, via D’Annunzio, lungadige Matteotti, ponte della Vittoria, via Diaz, corso Cavour, via Roma, piazza Brà, Arena. Gli attraversamenti Dalle 9.30 alle 18 di domenica 30 maggio le strade interessate dal percorso saranno chiuse e l’accesso al centro storico sarà consentito soltanto attraverso la galleria di via Volta. I divieti riguardano tutti i veicoli (auto, moto e biciclette) e i pedoni.   Gli attraversamenti saranno consentiti, solo fra le 11.30 e le 12.30, ai seguenti varchi:  via dello Zappatore- via Montecchi, via Barana-salita San Sepolcro, via Morgantini-via Marsala, via Mameli-via D’Annunzio, via Nino Bixio- Ponte Garibaldi, via San Michele alla Porta-Riva San Lorenzo, vicolo San Michele alla Porta-Lungadige Panvinio (attraversamento consentito anche ai veicoli, comprese moto e biciclette, oltre che ai pedoni);  attraversamenti esclusivamente pedonali  via Manin-via Cattaneo e, lungo il percorso delle Torricelle, via Caroto-via San Zeno in Monte, via Caroto-strada Castellana, via Torricelle (in corrispondenza dell’ ”Alter Ego”)-via Torricelle direzione Nord, via dei Colli-via San Leonardo, via Madonna del Terraglio-via Marsala. Parcheggi e bus navetta Dai parcheggi  B e C dello Stadio, ex Mercato Ortofrutticolo ed ex Magazzini Generali in zona Fiera e via Città di Nimes sarà operativo un servizio navetta gratuito per il centro. I parcheggi apriranno alle 7.30; le navette saranno in servizio dalle 7.30 alle 19.30 con la seguente frequenza: ogni 20 minuti dalle 7.30 alle 9.30 e dalle 13 alle 17; ogni 10 minuti dalle 9.30 alle 10.30; ogni 5 minuti dalle 10.30 alle 13 e dalle 17.30 alle 19.30. Le navette effettueranno i seguenti percorsi: dalla zona stadio  Parcheggio C  e B  via Fra’ Giocondo – viale Palladio – via Cardinale – via Città di Nimes – via Oriani – Porta Nuova (con fermata) – viale Dal Cero – Tangenziale T4-T9 – uscita Parcheggi Stadio; dalla Zai  viale dell’Agricoltura – viale del Lavoro – viale Piave – viale Dal Cero – via Città di Nimes – via Oriani – Porta Nuova (con fermata) – viale Piave – via Santa Teresa – via Scuderlando – viale dell’Agricoltura. Altri parcheggi senza servizio navetta: parcheggio  A dello Stadio, Passalacqua e piazza Isolo (raggiungibili da via Volta), Arsenale, Parking Arena, Porta Palio. Trasporto pubblico Le linee urbane degli autobus subiranno delle variazioni che saranno specificate  alle fermate interessate.

Condividi ora!