Presentato percorso turistico-culturale sui luoghi di Dante Alighieri

di admin
E’ stata presentata questa mattina a Palazzo Barbieri dall’assessore alla Cultura Erminia Perbellini la nuova pubblicazione che illustra l’itinerario “Dante Alighieri a Verona.

Percorso turistico-culturale sui luoghi di Dante”, promossa dal Comune in collaborazione con il Comitato veronese della Società Dante Alighieri e il Consorzio di Promozione turistica Verona Tuttintorno. Erano presenti il presidente del Comitato veronese della Società Dante Alighieri Gianantonio Bresciani e il vice presidente Laura Pighi, il presidente del Consorzio Verona Tuttintorno Stefano Ghelli Santuliana, i curatori della guida Anna Lerario e Antonio Bulbarelli di Video Cinema. “L’iniziativa – spiega l’assessore – ha l’obiettivo di valorizzare i luoghi che testimoniano la presenza di Dante Alighieri a Verona e far scoprire, ai turisti ma anche ai cittadini veronesi, lo speciale legame tra la città scaligera e il poeta, che proprio a Verona trascorse buona parte del suo esilio da Firenze. L’itinerario, inoltre – aggiunge l’assessore –  propone un approccio originale ed alternativo ai tradizionali percorsi turistici, che sarà sicuramente apprezzato dai visitatori ed avrà ricadute positive anche  per l’economia della nostra città”. L’assessore ha anche ricordato “l’intenzione dell’Amministrazione comunale di ampliare questo progetto coinvolgendo le altre città legate a Dante, Firenze e Ravenna, creando un percorso turistico di livello nazionale”. La brochure, che sarà distribuita presso le diverse strutture di accoglienza turistica della città, propone la visita della Biblioteca Capitolare e del Chiostro Canonicale, della Chiesa di San Fermo, di Porta dei Leoni, della Casa di Giulietta, del “quartiere dei Montecchi” (la zona intorno alle Arche Scaligere), delle chiese di Sant’Elena, al Duomo, e di Santa Maria Antica.  L’itinerario è completato da una piantina in cui sono segnalate le tappe e le foto dei luoghi descritti. La guida “Dante Alighieri a Verona” è disponibile anche in lingua inglese.

Condividi ora!