Ed ora basta con il finto MOTOR City!

di admin
Recentemente la Provincia di Verona ha detto che non è contraria al mostro di cemento che viene chiamato Motor City, ma ha bocciato sostanzialmente lo sviluppo del progetto finchè non ci saranno le strade.

A parte che mancano i soldi per fare un lavoro siffatto, forse se venivano le Olimpiadi a Venezia, li si poteva fa il villaggio  Olimpico per le gare in pista, ma senza Olimpiadi e senza Expo, che ruota solo attorno a Milano dove vuoi andare! Le speculazioni  edilizie di  vasta portata  dopo  l’evoluzione secolare subirà una contrazione in  attesa che qualche evento   distrugga  buona parte del già edificato per  costringere  a fare nuove abitazioni. Per ora di case , capannoni, ce ne sono a iosa a Verona , di piste per auto  e moto no, ma forse per qualche tempo la priorità sarà costruire  pensioni e trovare chi le paga visto che debiti nuovi   e leve  finanziarie per un po’ saranno  accantonate.

Condividi ora!