Scuole materne-infantili comunali, Assessore Toffali

di admin
"Con 5 ore in più alla settimana per il personale insegnante, il servizio agli utenti non potrà che migliorare"

“Sono solo 3 su 110 le città capoluogo di Provincia che applicano il contratto dello Stato al personale delle scuole comunali del settore materno – infantile e stanno per ridursi a 2: allineandosi alle direttive degli organi competenti in materia (Ministero della Funzione Pubblica e ARAN) il Comune di Verona ha solo compiuto un atto dovuto che, comunque, non peggiorerà in alcun modo la qualità del servizio”. Questa la replica dell’assessore alle risorse umane Enrico Toffali. “Qualcuno dovrebbe spiegare, non solo a me ma soprattutto ai genitori e ai cittadini veronesi – aggiunge Toffali – come potrà peggiorare, con il passaggio del personale dal contratto statale a quello degli enti locali, la qualità del servizio se l’effetto del cambio di contratto sarà un aumento dell’orario (da 25 a 30 ore settimanali) in cui gli insegnanti saranno a disposizione dei bambini”.

Condividi ora!