Scalo merci: da lunedì 26 aprile 250 amion in meno nel quartiere

di admin
A partire da lunedì prossimo, 26 aprile, 5 treni intermodali al giorno, pari a circa 250 camion, saranno dirottati dallo scalo merci di Santa Lucia, dove attualmente sostano per il carico e scarico, al Quadrante Europa.

Lo ha reso noto questa mattina il sindaco di Verona Flavio Tosi insieme all’assessore al Decentramento Marco Padovani e ai presidenti della 4ª e 5ª Circoscrizione Giuseppe Simone e Fabio Venturi. “Si tratta di un ulteriore ed importante passo in avanti verso lo spostamento definitivo dello scalo merci – ha dichiarato il sindaco – con il dirottamento di questi 5 treni, infatti, verrà più che dimezzato il traffico di mezzi pesanti che fino ad oggi entravano ed uscivano dallo scalo di Santa Lucia; nelle prossime settimane terremo un nuovo incontro con Ferrovie dello Stato, per stabilire i tempi e i modi dello sgombero totale e valutare il successivo riutilizzo dell’area”. “Un risultato molto importante – ha commentato Padovani – ed un nuovo tassello verso la soluzione definitiva di un problema che, da numerosi anni, crea disagi ai residenti di Santa Lucia e Golosine, costretti a subire le ripercussioni dovute al massiccio passaggio dei mezzi pesanti nei quartieri”.

Condividi ora!