25 aprile: cerimonia per la festa della Liberazione

di admin
Verona ricorderà sabato 25 aprile il 65° anniversario della Liberazione.

Le celebrazioni inizieranno alle 8.45 con la Santa Messa in piazza Bra, sulla scalinata di palazzo Barbieri. Alle 9.30 seguirà l’alzabandiera, alla presenza delle autorità civili e militari della città; poi la deposizione delle corone in piazza Viviani, alla targa dei Caduti della battaglia in difesa del palazzo delle Poste e alla Sinagoga, davanti alla targa in memoria della medaglia d’oro Rita Rosani.  Alle 10.30 prenderà il via la cerimonia alla Gran Guardia, alla quale saranno presenti le principali autorità istituzionali cittadine, con gli interventi del Presidente del Consiglio comunale Pieralfonso Fratta Pasini, del Presidente della Provincia, di un rappresentante della Consulta provinciale degli studenti. L’orazione ufficiale sarà tenuta dal dottor Giulio Vescovi, presidente dell’Associazione volontari della Libertà. Nel corso della cerimonia il Presidente del Consiglio comunale consegnerà le medaglie della città ai cittadini veronesi, che furono partigiani, deportati o combattenti per la libertà. La cerimonia proseguirà poi in piazza Bra con la deposizione delle corone al monumento ai Caduti di tutte le guerre, al monumento al Partigiano e alla Targa dei Deportati nei campi di sterminio. La manifestazione si concluderà con un momento di preghiera al quale prenderanno parte un sacerdote cattolico e il rabbino ebraico. Le celebrazioni per l’anniversario della Liberazione termineranno nel pomeriggio, alle ore 18, con l’ammaina bandiera in piazza Bra.

Condividi ora!