Presentata terza edizione “L’arte racconta i quartieri”

di admin
L’assessore al Decentramento Marco Padovani ha presentato questa mattina la terza edizione della mostra-concorso di pittura, scultura e grafica “L’Arte racconta i Quartieri 2010 – Verona e la sua storia” organizzata del Comune di Verona in collaborazione con le otto Circoscrizioni cittadine e la Fondazione Cattolica assicurazioni.

Presenti i presidenti delle Circoscrizioni prima Matteo Gelmetti, terza Luca Zanotto, quarta Giuseppe Simone, sesta Mauro Spada, settima Daniele Perbellini e ottava Dino Andreoli ed il presidente della Società di Belle Arti Gianni Lollis. “Dopo l’importante successo registrato nelle prime due edizioni – dichiara l’assessore – torna anche quest’anno l’appuntamento con l’arte alla riscoperta del territorio. Artisti ed appassionati avranno la possibilità di esprimersi reinterpretando, con opere di pittura, scultura e grafica, le bellezze di Verona e dei suoi quartieri”. La partecipazione al concorso è gratuita e aperta ai residenti o domiciliati a Verona con più di 18 anni e a tutti coloro che sono iscritti a corsi, scuole o associazioni d’arte della città. Presenti da quest’anno, due diverse categorie di partecipazione: Artisti dilettanti od esordienti (allievi di scuole d’arte, artisti di recente formazione); Artisti esperti, con attività già accreditata attraverso mostre personali e cataloghi, insegnanti d’arte, artisti professionisti. “Una scelta – spiega Padovani – pensata per garantire a tutti i partecipanti, professionisti e non, maggiori possibilità di successo, contribuendo a valorizzare e a promuovere le attività culturali delle scuole, delle associazioni e dei cittadini veronesi”. Le opere di pittura, scultura e grafica, dovranno avere come riferimento scorci, momenti di vita, impressioni o paesaggi dei quartieri cittadini. Inoltre, Gli artisti potranno partecipare con le fotografie di una o più opere che dovranno pervenire all’ufficio Servizi Progettuali Culturali per i Quartieri (piazza Mura Gallieno 3, 37121 Verona) entro le ore 13 del 25 giugno 2010. Una commissione istituita dalla Società di Belle Arti di Verona selezionerà le opere per la mostra finale che si terrà nel Palazzo della Gran Guardia dal 3 al 12 dicembre 2010. Tra gli espositori verranno premiati, per le due categorie in gara, gli artisti vincitori che meglio avranno interpretato le otto circoscrizioni cittadine. I vincitori saranno invitati ad esporre  all’interno della Sala Birolli nel mese di novembre 2011 in due mostre organizzate dall’Assessorato al Decentramento.

Condividi ora!