Presentate iniziative Aias “Fabio Campedelli Live” e “Si nasce tutti pazzi, alcuni lo restano”

di admin
Domani, martedì 20 aprile, alle ore 21, al Teatro Camploy si terrà il concerto benefico “Fabio Campedelli Live” promosso dall’assessorato ai Servizi sociali in collaborazione con l’Associazione italiana assistenza spastici (Aias) per raccogliere i fondi necessari all’acquisto di un pulmino attrezzato per disabili, da destinare alla Cooperativa sociale Emmanuel.

Il concerto è stato  presentato oggi dall’assessore ai Servizi sociali Stefano Bertacco e dal Coordinatore AIAS Verona Massimo Cauchioli. Presenti il presidente della Cooperativa sociale Emmanuel Stefano Fiorini, il cantautore Fabio Campedelli, la presentatrice Susanna Bardotto e il regista teatrale di “Punto in Movimento” Roberto Totola. Nel corso della conferenza stampa è stato presentato anche lo spettacolo teatrale “Si nasce tutti pazzi, alcuni lo restano”, in programma domenica 25 aprile e sabato 12 giugno, alle 21, sempre al Teatro Camploy, che avrà come  protagonisti gli attori della compagnia teatrale “Punto in Movimento” e alcune persone disabili dell’Associazione Aias. “Due iniziative di importante valenza sociale – ha detto Bertacco – che serviranno a sensibilizzare i cittadini veronesi e a far conoscere loro l’attività dell’Aias, associazione da molti anni impegnata sia nel supporto alle famiglie dei disabili più gravi che nel coinvolgimento di queste persone in diverse iniziative culturali e di animazione volte a favorirne lo sviluppo intellettuale e psico-fisico”.

Condividi ora!