Incontro “I giovani e la sicurezza stradale “

di admin
L’assessore ai Servizi sociali ha partecipato questa mattina in Gran Guardia all’incontro “I giovani e la sicurezza stradale”.

Promosso dall’Associazione Gruppo di Animazione Lesionati Midollari in collaborazione con l’assessorato ai Servizi sociali del Comune e l’Ufficio Scolastico provinciale di Verona, volto ad approfondire le tematiche legate alla sicurezza stradale e alla prevenzione delle lesioni al midollo spinale. All’incontro, che si inserisce nell’ambito delle iniziative promosse in occasione  della Giornata Nazionale della Persona con Lesione di Midollo Spinale di domenica 4 aprile, erano presenti i ragazzi di terza media e di prima e seconda superiore di numerose scuole cittadine. L’assessore ha ricordato le varie iniziative promosse dall’Amministrazione comunale per sensibilizzare i giovani sull’importanza del rispetto delle regole del codice della strada e, in particolare, la recente campagna di sensibilizzazione “Chi guida ubriaco è un assassino – nessuno deve pagare con la vita gli eccessi degli altri” contro l’uso di alcol e di sostanze stupefacenti alla guida . “E’ ancora troppo alto il numero di ragazzi giovanissimi che perdono la vita sulla strada o restano gravemente menomati per incidenti dovuti alla guida in stato di ebbrezza o sotto l’uso di stupefacenti – afferma l’assessore – il costo sociale delle stragi del sabato sera è altissimo, con conseguenze irrimediabili per la salute di molti giovani – aggiunge l’assessore, che sottolinea l’impegno dell’Amministrazione comunale nel sensibilizzare più persone possibili, dai ragazzi alle famiglie, comprese le persone straniere che vivono nel nostro territorio”.

Condividi ora!