CAD It: bene, ai soci quasi il 5% dell’attuale corso!

di admin
Ottimi dividendi in vista per il titolo Cad it, la società veronese che si occupa di programmi per elaboratori elettronici.

Il dividendo deliberato dal Consiglio di Amministrazione e che sarà sottoposto al vaglio dell’assemblea dei soci,  prevede per ogni azione,  che di questi tempi  quota poco più di cinque euro, un dividendo ordinario di 0,25 euro, pari quindi  a poco meno del 5%. Notevole cedola di questi tempi, in cui, molti titoli ben più blasonati, offrono rendimenti molto più bassi. L’assemblea, il cui controllo è saldamente in mano ai soci fondatori, non dovrebbe quindi presentare difficoltà ad approvare e accettare  una simile proposta. Anche per il Gruppo Cad It quotato alla borsa , segmento STAR,  il 2009 non è stato un anno facile: si pensi che l’utile è sceso da 4,9 mln ad appena 2 nel corso del 2009 e pure il dividendo è diminuito, ma, resta pur sempre un bel incasso per i soci se si fa riferimento al recente corso delle azioni. Molto meno per chi le ha in carico a prezzi ante crisi. Ma, poichè il settore è uno di quelli all’avanguardia, si può ben credere che la società  riesca a migliorare i numeri per gli anni a venire non appena sarà passato il temporale della crisi finanziaria che ha colpito pesantemente anche i clienti di CAD It. Si vedrà. Mentre le date di pagamento  sono state fissate,  l’appuntamento con i soci in Assemblea Ordinaria ( come da precedenti comunicazioni non confermate nell’ultimo comunicato stampa cheal proposito è silente),  dovrebbe tenersi presso la sede della società nei giorni 29 aprile, in prima, ed il 30 aprile 2010 in seconda convocazione, in orario da definire. Aspetteremo.

Condividi ora!