Dal 7 aprile iscrizioni ai CER estivi

di admin
Da lunedì 22 marzo apertura prenotazioni.

Dal 22 al 26 marzo, telefonando al numero 045-8079611, è possibile prenotare un appuntamento per effettuare le iscrizioni ai Centri Estivi Ricreativi (CER) 2010, aperte dal 7 al 23 aprile al settore Istruzione di via Bertoni 4, con orario dal lunedì al sabato dalle 9 alle 13, il martedì e il giovedì anche dalle 15 alle 17.  Le modalità d’iscrizione al servizio sono state presentate questa mattina dall’assessore all’Istruzione del Comune e dal responsabile della società “City Service”, incaricata della gestione dei Centri estivi, Vincenzo Calbi. Possono partecipare ai CER i bambini dai 3 ai 6 anni, che abbiano frequentato la scuola dell’infanzia e compiuto i tre anni entro il 31.1.2010 o che abbiano frequentato una delle sezioni primavera autorizzate dal Ministero della Pubblica Istruzione, e i ragazzi dai 6 ai 12 anni che non compiano i 13 anni (o i 15 anni, se certificati L.104/92) prima del giorno 21.06.2010. La partecipazione ai CER è aperta anche alle famiglie non residenti nel Comune di Verona, con possibilità di iscrizione dal 26 al 28 aprile, sempre in via Bertoni 4. Quattro i turni disponibili. CER 3-6 anni: dal 5 al 9 luglio, dal 12 al 23 luglio; dal 26 luglio al 6 agosto e dal 16 al 27 agosto; CER 6-12 anni: dal 28 giugno al 9 luglio, dal 12 al 23 luglio; dal 26 luglio al 6 agosto e dal 16 al 27 agosto. Per i CER 6-12 anni è previsto anche un turno preCer dal 21 al 25 giugno. Il servizio sarà attivo dal lunedì al venerdì, dalle ore  7.45 alle 16.30. Al momento dell’iscrizione è necessario presentare un documento di riconoscimento del genitore o tutore, i codici fiscali del genitore (o tutore) e del bambino e l’eventuale certificato medico di richiesta di dieta speciale, se non già presente all’Ufficio Ristorazione scolastica del Comune. Come ha ricordato l’assessore all’Istruzione “nel corso degli ultimi anni vi è stato un continuo incremento del numero dei partecipanti: dai 5978 del 2007 ai 6618 del 2008 fino ai 6760 del 2009, a dimostrazione dell’importanza che il servizio rappresenta per i bambini, che possono sperimentare momenti di divertimento e gioco in un contesto educativo, e per le loro delle famiglie. Per questo motivo, anche in considerazione del periodo di difficoltà economica, l’Amministrazione ha deciso di mantenere la retta invariata rispetto allo scorso anno”. La retta base per il preCER e il 1° turno 3-6 anni è di 42 euro; per il turno da due settimane di 84 euro. Sono previste tariffe agevolate: per usufruirne, al momento dell’iscrizione, va presentato il modello ISEE 2008 per redditi inferiori a 5.956,60 euro; l’attestazione di esonero o riduzione della retta rilasciata dai Servizi sociali;  la certificazione L.104/92 (per gli utenti certificati non residenti l’accesso dovrà essere concordato con gli Enti socio-sanitari territorialmente competenti). Il pagamento potrà essere effettuato all’atto dell’iscrizione con POS al settore Istruzione di via Bertoni 4 o successivamente tramite bollettino postale, facendo pervenire agli uffici la ricevuta del pagamento effettuato. Oltre ai CER, per i bambini dai 3 mesi ai 3 anni è attivo il servizio “Estate Nido”, per tutto il mese di luglio, con orario dalle 7.30 alle 16. Le iscrizioni si effettuano dal 22 al 30 marzo all’asilo nido frequentato dal bambino.

Condividi ora!