Banco Popolare lancia un programma di obbligazioni bancarie garantite da 5 miliardi

di admin
Il Banco Popolare annuncia l'avvio di un roadshow europeo per il lancio dell’operazione inaugurale del Programma pluriennale di Obbligazioni Bancarie Garantite (5 miliardi di euro), destinato agli investitori istituzionali, strutturato ai sensi della normativa italiana (legge 80 del 14 maggio 2005, Decreto Mef 14 dicembre 2006 ed Istruzioni di Vigilanza emanate dalla Banca d’Italia).

Questo strumento consentirà al Banco Popolare di effettuare raccolta a medio lungo termine, anche mediante la trasformazione di titoli ABS emessi nell’ambito di “autocartolarizzazioni”, a condizioni competitive, diversificando al contempo le forme di finanziamento. Le Obbligazioni Bancarie Garantite verranno emesse direttamente dal Banco Popolare. Gli investitori beneficeranno anche di una garanzia a prima richiesta irrevocabile e non condizionata, rilasciata da BP Covered Bond S.r.l., società costituita ai sensi dell’ex legge 130/99, a valere su un portafoglio interamente costituito da mutui residenziali di elevata qualità, originati dalle banche del territorio del Gruppo BP. Sulla base della qualità del portafoglio a garanzia e della struttura del Programma, è ipotizzata l’assegnazione di un rating AAA alle Obbligazioni. Il portafoglio ceduto a garanzia della prima emissione presenta un debito residuo complessivo pari a circa 1,4 miliardi di euro ed è caratterizzato da un’ampia granularità (debito residuo medio pari a 82.475 euro), da un elevato seasoning (circa 3.53 anni) e da un loan to value medio inferiore al 50%.

Condividi ora!